Utente 348XXX
Salve,
Una 70ina di ore fà ho iniziato dal dentista la cura canalare.
Nell’appuntamento è stata tolta la polpa,messa la medicazione (senza inserire ancora materiale all’interno per sigillare i canali, quello al prossimo appuntamento) e il dente è stato chiuso in modo provvisorio (col composto provvisorio insomma).
Mi è stato detto che il dente puó dolere dopo la canalare e che è normale.
E fin qui ok,considerando che comunque non il lavoro non è ancora stato concluso definitivamente come già ho scritto poco sopra.
Ma la domanda è: fino a quanti giorni puó essere considerato normale e quando invece devo allarmarmi e magari recarmi subito dal dentista?
Adesso, a distanza di 70 ore, devo dire che un pó mi pulsa il dente a momenti.
Non mi fa comunque male il dente se mangio,ecc.
Quando pulsa duole un pó ma poco.
Paradossalmente mi pulsava meno appena fatta al canalare e il giorno successivo..considerando che oggi è il terzo giorno dall’intervento.
Puó essere normale che il dente pulsi anche dopo 72 ore?
Dopo quanti giorni dall’intervento devo iniziare a preoccuparmi se il fastidio non cessa?
Io comunque soffro di bruxismo e questo sicuramente non aiuta (ho il bite ma attualmente non posso metterlo perchè va aggiustato’).
Ad ogni modo essendo oggi sabato,fino a lunedì posso fare ben poco..valuteró lunedì come è la situazione e al caso chiameró il dentista per un parere..
Ma intanto volevo capire se sono ancora nel range della ‘normalità’ o meno.
Perchè anche sul web si legge che ‘è normale che il dente possa dolere alcuni giorni dopo la canalare’.
Ma volevo appunto capire cosa si intende con ‘alcuni giorni’,essendo nel mio caso passati 3 giorni dall’intervento.
Forse la cosa che mi lascia qualche dubbio è che ho più fastidio oggi a 72 ore dall’intervento rispettoa ieri (a 48 ore trascorse dall’intervento).

[#1]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
E' normale avvertire fastidi anche ben oltre le 72 ore da una terapia canalare. A volte dei fastidi alla compressione posson persistere anche settimane. Informi il suo dentista che se lo riterra' opportuno potra' prescriverle un antinfiammatorio.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 348XXX

Ok la ringrazio..
Oggi ad esempio non ho avuto i fastidi di ieri..