Utente 597XXX
Salve,
per prima cosa un grazie a tutto lo staff dl sito, uno dei più utili e meglio funzionanti del web!Passiamo ora al mio problema. Dunque sono un ragazzo di 19 anni e per tre anni ho usato l'apparecchio, avevo 11 anni circa, per correggere la mandibola troppo arretrata rispetto alla parte superiore. Ora ho un nuovo problema: uno degli incisivi inferiori è stato spostato indietro dalla pressione degli altri denti che lo hanno praticamente chiuso. Il mio dentista ha detto che è dovuto alla pressione dei denti del giudizio. Quindi ora mi ritrovo un dente sollevato e arretrato rispetto alla normale arcata e temo che questo possa continuare ad arretrare e a sollevarsi. Come posso intervenire? un grazie in anticipo a tutti

[#1]  
Dr. Fabio Gramaglia

24% attività
0% attualità
0% socialità
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Buongiorno,anche se l'ortodonzia non e' la mia specialita',le posso dire che quasi ceramente nel suo caso basta estrarre i denti del giudizio e riallineare l'incisivo che e' andato fuori arcata con un apparecchio fisso per pochissimo tempo e poi splintare (bloccare con un filo) gli incisivi inferiori.


Grazie Dott. Fabio Gramaglia

[#2]  
3885

Cancellato nel 2008
caro amico,
è già stato dal suo dentista? quale spiegazione le ha dato? quale trattamento terapeutico le ha proposto?
in definitiva, al momento concordo col collega precedente, in attesa di nuovi aggiornamenti.
la ringrazio

[#3] dopo  
Utente 597XXX

buonasera, grazie mille per le risposte. Dunque il mio dentista ha detto che lo spostamento dell'incisivo è dovuto alla pressione che i denti del giudizio hanno effettuato sull'arcata ma ha detto che non occorre intervenire perchè è un danno minimo che appena si nota. Ora sarò io troppo allarmista ma noto che il dente sta tornando sempre più indietro e contemporaneamente si sta sollevando dal livello degli altri denti.Certo che se l'unico intervento possibile è l'estrazione dei denti del giudizio lascio perdere tutto e mi tengo l'incisivo cosi com'è!

[#4]  
3885

Cancellato nel 2008
caro amico,
dopo un trattamento di ortodonzia c'è sempre fisiologicamente una percentuale di recidiva alla quale va associata l'azione sinergica dei muscoli masticatori e delle labbra sui denti. Vorrei sapere se alla fine del trattamento, appunto, ha fatto uso di presidi di contenzione quali retiner o positioner.
la saluto con affetto

[#5]  
Dr. Silvestro Accardo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
potrebbe anche correggere la posizione dell'incisivo, se lo spostamento non è eccessivo con l'uso di una placchetta rimovibile e poistabilizzare il tutto con uno splintaggio(bloccaggio) sulla faccia linguale degli incisivi inferiori. saluti

[#6] dopo  
Utente 597XXX

Ancora grazie per il vostro consulto. No dopo il trattamento non ho usato alcun tipo di sostegno ulteriore, solo un semplice elastico per gli incisivi superiori ma nulla di rilevante credo.

[#7]  
Dr. Matteo Rossini

20% attività
0% attualità
8% socialità
MODUGNO (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
indipendentemente da positioner o retiner per una contenzione non credo che l'VIII inferiore e cioe' il dente del giudizio, possa influire sullo spostamento degli incisivi. Come gia' detto dai colleghi si puo' trattare i una recidiva
un saluto
Dr. Matteo Rossini