Utente
Buongiorno gentili dottori.

Chiedo un vostro parere In merito ad un estrazione dentale del dente del giudizio superiore superiore.
il dente a durante l'estrazione era con una radice all'interno del seno nasale.
infatti dopo l'estrazione c'era un buco dalla gengiva fin su a seno nasale a detta del dottore che mi ha estratto il dente.
Ora a distanza di 5 giorni l'alveolo dove era lucato il dente è completamente chiuso solo che continuo ad avere dei sanguinamenti tramite catarro dalla gola ogni qualvolta mi schiarisco la voce.
Secondo voi questo sanguinamento può essere correlato è collegato all'estrazione dentale?
il dentista mi ha detto che sarebbe stato normale il sanguinamento dal naso per qualche giorno però non dalla gola.

Il sangue di colore scuro
Grazie per la gentile attenzione e buon lavoro dottore

[#1]  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Si quello che lei riferisce è correlabile con l'estrazione. Le cavità nasali sono direttamente collegate con la gola o più precisamente con quel distretto anatomico che viene definito faringe.
La cosa dovrebbe risolversi spontaneamente in pochi giorni.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottor De Giovani grazie per il tempo dedicatomi bella risposta. Posso chiedere se è consigliabile utilizzo di collutorio a base di clorexidina nei giorni seguenti l'estrazione? Lavando i denti non posso arrivare fino al sito si estrazione in quando spazzolando non vorrei lacerare la gengiva appena formata e quindi mi vorrei fare qualche sciacquo con il coluttorio . Grazie e buon lavoro

[#3]  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Buongiorno.
Gli sciacqui in genere sono controindicati nell'immediato (3-4 giorni) dopo un'estrazione perché potrebbero rompere il coagulo e quindi esporre a rischio di sanguinamento, anche se solitamente si tratta quasi sempre di sanguinamenti di modesta entità che si risolvono in breve tempo e che possono essere facilmente contrastati con manovre compressive del sito come ad esempio stringere un batuffolo di cotone o una garza tra i denti nella zona del sanguinamento.
Fatta questa premessa, possiamo affermare che nei primi 3-4 giorni il collutorio può essere utilizzato senza effettuare lo sciacquo tenendolo quindi semplicemente in bocca per circa un minuto, dal quinto giorno si possono riprendere gli sciacqui solitamente. In alternativa nei primi giorni la clorexidina può essere applicata in gel applicandola delicatamente sul sito estrattivo. Normalmente comunque non è così indispensabile l'uso di clorexidina o altri antisettici in quanto non necessari. Non dimentichiamo che già la nostra stessa saliva ci protegge in qualche misura da possibili infezioni.
Come va con i sanguinamenti? Sono cessati?

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA