Canino devitalizzato scuro

Buongiorno, mi trovo in difficoltà perché due specialisti mi propongono trattamenti opposti.
Ho un canino devitalizzato che si è scurito e secondo un dentista si può provare a fare lo sbiancamento endorale, mentre un altro mi ha detto che il dente è troppo fragile, poiché è stato scavato molto e quindi è tutto materiale ricostruito, e quindi è meglio fare lo sbiancamento esterno.

Io avevo già provato lo sbiancamento esterno su un altro dente devitalizzato e non servito assolutamente a nulla (come in effetti già sapevo).

Mi confermate che è inutile o ci sono nuovi metodi di cui io non sono a conoscenza e che potrebbero dare buoni risultati?
Il dente è solo leggermente ingiallito.
[#1]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 10.3k 357 2
Gentilissima utente, è un dente non vitale, difficilmente si potrà avere il colore di un dente vitale. le correzioni delle discromie con perossidi sullo smalto o all'interno dei denti hanno dei limiti e si possono ottenere risultati in determinati casi. Una soluzione definitiva è ottenibile con una faccetta o rivestendo il dente con una corona.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio. Quindi mi conferma che non vale nemmeno la pena di fare una prova sull'esterno del dente?
[#3]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 10.3k 357 2
Dipende dal caso, ma se vuole un estetica permanente, su un dente non vitale, è meglio passare ad altro.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/