Utente 288XXX
Buongiorno, scusate se reinoltro la richiesta ma non la trovo fra quelle in attesa di risposta e quindi non sono sicura di averla inoltrata correttamente.
Mia madre ha un tumore al pancreas localmente avanzato senza metastasi; dopo chemio e radio la situazione era stabile da circa 5 mesi. Negli ultimi giorni sono stati rilevati valori alti di bilirubina (11) e le e' stata applicata una protesi per via endoscopica (dopo 4 gg pero' i valori non sono ancora scesi).
Contestualmente il marcatore CA 19-9 e' schizzato a oltre 4000 da 84 di circa un mese fa; chiedo: puo' dipendere dall'ittero o e' segno inequivocabile di una improvvisa accellerazione della malattia?
Grazie mille per il vostro aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Potrebbe dipendere da entrambi i fattori.
Legga questo articolo nel caso voglia approfondire la problematica
https://www.medicitalia.it/minforma/Gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1806/Il-cancro-del-pancreas-cause-sintomi-diagnosi-e-terapia-del-big-killer

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it