Cancro polmonare operato

Buonasera.
Volevo chiedere se c'è la possibilità che con l'intervento di escissione di un cancro al polmone, (presumo si tratti di lobectomia), ma anche di altri distretti anatomici, può esistere il rischio di una rapida disseminazione del tumore stesso.
Se, durante le manovre chirurgiche, le cellule maligne possano propagarsi e dare ripetizioni nel giro di settimane.
Per quanto ne possa sapere, mi sembra improbabile, ma vorrei una conferma.
Grazie
[#1]
Dr. Giorgio Lo Iacono Chirurgo toracico, Chirurgo oncologo 328 32
Un rischio puramente teorico, ma fondamentalmente no.

Dr. Giorgio Lo Iacono
Specialista in Chirurgia Toracica
IEO - Istituto Europeo di Oncologia, Milano

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa