Utente 542XXX
Salve Dottori,
nonostante i denti da latte dovrebbero essere caduti già da un po', nel mio caso si mantiene ancora "in vita" il canino da latte sinistro dell'arcata superiore. Da un anno a questa parte, però, ha cominciato a crescere il canino permanente SUBITO DIETRO al dente da latte. Adesso n'è già fuoriuscito metà e pian piano è avanzato spingendo leggermente in avanti il dente che dovrà sostituire. Mi sono quindi recata dalla dentista che mi ha consigliato di fare una visita più approfondita, non mi ha parlato assolutamente di un eventuale estrazione del dente da latte ma mi ha informata della necessità di ricorrere all'apparecchio. Precisando che i miei denti sono sempre cresciuti all'interno e con molta lentezza ma che poi hanno raggiunto sempre la posizione corretta (infatti ho tutti i denti dritti),che il canino nuovo NON è al centro del palato e che mi sembra un po' frettolosa l'applicazione di un apparecchio sapendo che i denti si spostano in continuazione, secondo voi è necessario ricorrere adesso all'apparecchio o aspettare che il canino da latte (leggermente dondolante) cada, considerando che quello nuovo continua ad avanzare?
Attendo risposta, grazie in anticipo
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, si sottoponga alla nuova visita, programmata in questa occasione verrà programmata la corretta cura
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/