Utente
proprio oggi un esperto specialista ORL mi ha fatto diagnosi di piccolo granuloma della corda vocale, probabilmente da reflusso. Non mi ha fatto fare la biopsia perchè dice che il quadro è chiaro e mi ha prescritto omeprazolo per 1 mese. Non fumo e non bevo.
Mi posso fidare o sentire secondo parere? Perchè no biopsia?

[#1]  
Dr. Giuseppe Murruni

24% attività
0% attualità
8% socialità
GIUSSANO (MB)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Può stare tranquillo , si tratta di una patologia assolutamente benigna. I granulomi della laringe Insorgono, nella quasi totalità dei casi, nella porzione posteriore della laringe a livello della cosi-detto processo vocale. Di solito sono il risultato di un trauma da intubazione, di un reflusso gastroesofageo, di una discinesia laringea, ossia una alterazione della motilità della laringe, oppure un esito di un trauma esterno. Il trattamento è variabile a seconda dei casi e talvolta può essere necessaria una exeresi in Microlaringoscopia. Cordiali saluti.

Dr. Giuseppe Murruni

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta, ma quello che vorrei capire è se la diagnosi endoscopica di granuloma sia sufficiente per escludere che si tatti di qualcosa di peggio o se sia sempre prudente una biopsia. Non vorrei perdere tempo e magari si tratta di cancro!

[#3]  
Dr. Giuseppe Murruni

24% attività
0% attualità
8% socialità
GIUSSANO (MB)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Può stare tranquillo , la sede e l'aspetto ci danno praticamente una diagnosi di certezza. Cordiali saluti.
Dr. Giuseppe Murruni