Utente 103XXX
buonasera. mio figlio ha 17 mesi, è un bambino allegro, vivace, sempre in movimento. da sempre beve parecchio, ma ultimamente, specialmente di notte, beve tantissimo, anche più di mezzo litro d'acqua. ora, è vero che fa caldo, ma non vorrei avesse il diabete. quando è nato è stato in terapia intensiva per fare l'ipotermia, dato che non respirava alla nascita. per fortuna è stato solo un grande spavento, ma se avesse avuto il diabete, con tutti gli esami metabolici e non che gli han fatto, si sarebbe visto, vero? per il resto è un bimbo che sta bene, è molto vivace, ALLEGRO, GIOCA TUTTO IL GIORNO.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
non vedo perché lei debba "macinarsi il cervello" pensando al diabete con tutta l'ansia che il pensiero comporta, quando basterebbe fare almeno un test con le urine con un semplice stick acquistabile in farmacia e senza traumi si alcun genere..

Faccia dunque il test sulle urine prima di entrare in ansia e soprattutto faccia particolarmente attenzione a ciò che gli da da mangiare. Il meccanismo della sete dipende da tante cose: dal caldo, dal sudore, dall'ingestione di cibi saporiti e concentrati.

Faccia un piccolo diario dove annoterà per un paio di giorni il cibo che somministra, l'acqua che beve nelle 24 ore e pesi il pannolino per vedere quanto urina. Poi vada dal suo pediatra per un parere e un controllo del piccolino.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi