Utente 109XXX
Da un po' di tempo il piccolo Andrea, 4 anni, 98 cm, 15 kg, rifiuta il cibo, sia a pranzo, sia a cena. Solo a colazione qualche biscotto, giocherellandoci col latte, e, durante il giorno, solo qualche vasetto di un certo budino, di una certa marca: solo quella, la riconosce (rifiuta i prodotti equivalenti e anche superiori)! Abbiamo provato con la pappa reale, lo stimoliamo, evitiamo anche spuntini intermedi (come, appunto, il budino, o cosette varie), ma inutilmente. A volte, pur avendo messo il pezzettino di cibo in bocca, lo espelle, e, dunque, si riduce a mangiare, sotto mille stimoli, solo sei, sette pezzettini di carne impanata (mangia solo quella), e non sempre. Siamo preoccupato: abbiamo provato anche a lasciarlo libero, cioè a non chiamarlo e non insistere nelle ore di pranzo e cena, aspettando che sia lui stesso a sentire lo stimolo della fame e a richiedere il cibo, ma inutilmente. Come intervenire?

[#1] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Mancano molti elementi (figlio unico, velocità di crescita fino ad oggi, numero di scariche e loro consistenza al giorno e così di seguito) per dare una risposta soddisfacente: credo che sia meglio andare dal Pediatra.
cordialità
Dr. Enrico Polito

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Già fatto (ovviamente)! Unico consiglio: la pappa reale. Cambierò pediatra. Grazie.