Utente 546XXX
salve...oggi mio figlio di quasi 5 mesi e' caduto dal passeggino..non le sto a raccontare la dinamica dei fatti..ma fatto sta che è caduto a faccia in avanti...l'ho preso subito...gli ho messo un po' di acqua fredda in viso...e un po' di ghiaccio...e gli si è formato un lievissimo bozzetto rosa sul sopracciglio...lui dopo aver pianto è tornato cm prima...quindi a ridere..mangiare...ecc...ora pero' so che a volte i danni si manifestano dopo...se c'è magari una commozione cerebrale...le chiedo quando una mamma si deve preoccupare(sperando che non ricapiti piu')successivamente ad una caduta del bimbo..quali sono i segnali a cui devo prestare attenzione per portarlo subito all'ospedale?grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
nella maggioranza dei casi i traumi cranici dei bambini non comportano alcun problema serio.Le conseguenze che danno pericolo, da valutare subito, sono caratterizzate da: perdita di coscienza,perdita di liquido dal naso o di sangue dall'orecchio(frattura della base cranica)sonnolenza e vomito ripetuto, associato ad evidente malessere e pallore cutaneo.Altra cosa importante da valutare se la tumefazione cranica è lievemente avallata ,in tal caso si può sospettare una frattura dell'osso.In questa evenienza è utile praticare una radiografia del cranio .Negli altri casi va valutato quindi se si evidenzia anche un minimo danno cerebrale,richiedente immediatamente una Tac cranica. I segni della frattura sospetta sono importanti, specie se è una frattura depressa e comminuta dell'osso parietale,questa può provocare un pinzettamento dell'arteria meningea media con possibile sanguinamento.In definitiva il bambino va visitato accuratamente,vanno escluse eventuali fratture associate degli arti ,va valutato lo stato generale.Se il bambino è vigile,reattivo,partecipe all'ambiente,con colorito roseo,va soltanto osservato per 72 ore .In questo periodo se si verifica vomito ripetuto,sonnolenza,convulsione: il piccolo va condotto immediatamente in Ospedale e preferibilmente in un reparto di neurochirurgia pediatrica.Anche nei casi di frattura cranica,come descritta in precedenza, il bimbo va ricoverato in osservazione in una neurochirurgia pediatrica
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 546XXX

mio figlio cm ho già detto è tranquillo...è stato sereno tutto il giorno...ha dormito..mangiato cm sempre...ha solo un lieve segno rosso sul sopracciglio ma perchè ha sbattuto...comunque grazie per la risposta molto esaustiva...è stato molto preciso ..grazie