Utente 271XXX
Buongiorno.
Ho una bimba di 5 anni che da maggio, giugno ha iniziato ad avere frequenti mal di testa a volte accompagnati da nausea e capogiri.È stata vista anche da un centro cefalee pediatrico, sia a luglio che a settembre dove hanno escluso patologie " gravi" e hanno imputato tali episodi ad una familiarità ( mamma emicranica). A luglio le hanno prescritto una cura con uno sciroppo a base di ciproetadina cloridrato idrata per otto settimane. Durante tale periodo in effetti gli episodi di cefalea si sono notevolmente ridotti. Appena terminata la cura però la cefalea si é ripresentata, anche se gli episodi erano di durata molto breve ( 10 minuti). Da circa un mese la cefalea é praticamente scomparsa ma persiste una sensazione di nausea specialmente mattutina ( la bambina dice: mamma mi viene da vomitare). Tale fenomeno ha avuto un' interruzione di circa 15 giorni ( durante i quali fra l' altro avevo iniziato a somministrare integratori sopratutto del gruppo b) per ripresentarsi nuovamente in questi ultimi giorni.
A luglio da analisi del sangue fatte ( emocromo, VES, ferro, glucosio...) non risultava nulla di significativo se non una tas molto elevata 883 dovuta però a tre infezioni streptococchi che la bambina ha avuto da gennaio. A inizio ottobre sono stati rifatti alcuni esami del sangue. Gli unici valori degni di nota sono WBC 5,30, tas 703, inoltre é risultato che ha avuto la mononucleosi (igg 526, IGM 10, ebv 38). Sono stati anche verificati gli anticorpi anti transglutaminasi, risultati negativi.
Vi chiedo: tale sintomatologia ( nausea) può avere un legame con la mononucleosi?
È possibile che sia causata da un deficit di vitamine? ( ad aprile la bambina aveva avuto una brutta gastroenterite che l' aveva molto debilitata).
Da cosa può dipendere questa nausea? Cosa potete consigliarmi? Quale specialista pensate possa essere utile?


Vi ringrazio molto

Una mamma preoccupata

Nb: la bambina é molto esile ( 107 cm per poco più di 15 chili. Ha 5 anni esatti)

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
bisogna controllare nel tempo il TAS,ves,pcr ,tampone faringeo.Per il sintomo nausea le consiglio un esame oculistico con fondo oculare,consulenza neurologica pediatrica,eco addome,ricerca helicobacter pylori nelle feci,funzionalità epatica
saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Gentile Dr. Pinto,
La ringrazio molto per la sollecita risposta e per i consigli forniti. Per completezza d' informazione le segnalo che la bambina a marzo aveva già effettuato una visita oculistica, dalla quale non si evinceva nulla di particolare. Inoltre i neurologi che l'hanno visitata al centro cefalee ( a luglio e settembre)hanno comunque controllato il fondo oculare.A luglio tra gli esami fatti erano state controllate anche AST e ALT, risultate entrambe normali.
Approfondirò la situazione con gli esami da lei indicati.

Lla saluto cordialmente