Utente 182XXX
Gentili dottori la mia bambina oggi ha effettuato diversi prelievi sin da piccolina pero nelle ultime due volte cioe giugno dell'anno scorso e stamattina dopo il prelievo è svenuta. Stamattina avevo fatto presente l'accaduto precedente ai medici che l'hanno fatta sdraiare prima di fare il prelievo poi subito dopo le hanno somministrato acqua e zucchero sembrava stare bene,ma nonostante tali precauzioni, dopo un paio di minuti si è alzata lentamente e sembrava tutto apposto si è alzata la stavo sistemando e lei mi disse di sentirsi strana e che non vedeva più bene ed è svenuta, l'abbiamo sdraiata, e il dottore le ha sollevato le gambe la cosa più strana che mi ha colpito è che quando sviene diventa rigida e si muove in modo strano infatti il dottore le ha aperto la bocca per vedere la lingua e aveva i denti serrati,(questa cosa le è successa anche nel precedente episodio) poi fortunatamente si è ripresa. Mi sono molto spaventata, so che può succedere di svenire dopo un prelievo mi sembra strano il modo, voi cosa ne pensate?.
Quando era più piccolina non era mai successo nulla è stata sempre molto coraggiosa ora cosa può essere successo? . Vi ringrazio tanto per la vostra attenzione. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
non è una cosa infrequente.
tenga presente che ora la sua bambina è piu' grande e quindi anche piu'cosciente di quello che avviene.
Potrebbe trattarsi di una reazione vasovagale alla puntura.
COme era la pressione in quel momento?
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 182XXX

grazie per la sua rapida risposta, appena si è rispresa il medico le ha misurato la pressione ed era 90 su 50. Quindi durante lo svenimento manifestare questi sintomi (rigidimento muscolare e denti serrati)è normale ?grazie ancora per la sua attenzione.