Utente 292XXX
Buongiorno, a dicembre 2012 al mio bimbo di 4 anni è stata diagnosticata una polmonite interstiziale trattata con claritromicina per 15 giorni.
qualche giorno fa il mio bambino ha iniziato di nuovo ad avere febbre alta, tosse e gola infiammata. in seguito ad un episodio di perdita di coscienza sono stati eseguiti esami del sangue, lastra al torace ed elettrocardiogramma.
l'esito del rx al torace : marcato diffuso inspessimento dell'interstizio polmonare. Non addensamenti parenchimali nè versamento pleurico. immagine cardiaca nei limiti. Per quanto riguarda gli esami del sangue
P-SODIO 135 * ( intervalli di riferimento 136-145)
P- POTASSIO 3,75 (3,50-5,20)
P.CLORURO 102 ( 98-108)
P. BICARBONATI 21 (21-30)
P- GLUCOSIO 113 * ( 70-109)
P- UREA 26,5 (20.0-45.0)
P- CREATININA 0,70 (0,10-1,30)
P- ASPARTATO AMINOTRANSFERASI 41 ( 5-41)
P- ALANINA AMINOTRANSFERASI 15 ( 5-50)
BILIRUBINA TOTALE E FRAZIONATA 0,37 (0,10-1,20)
BILIRUBINA DIRETTA 0,08 (0,00-0,30)
BILIRUBINA INDIRETTA 0,29 (0,00-0,90)
P.COLINESTERASI 8715 (4620-11500)
P. CREATINA CHINASI 46 (1-190)
P. LATTATO DEIDROGENASI 518* (200-400)
P- CALCIO TOTALE 9,56 ( 8.40-10,40)
P. PROTEINA C REATTIVA 1,25* ( 0,00-0,50)
VSG- EMOCROMO
LEUCOCITI 13,19 * ( 4.00-10.00)
ERITROCITI 4,86 ( 4,40-6,00)
EMOGLOBINA 13,2 * ( 13,5-18,0)
EMATOCRITO 38,8* (41.00-52.00)
MCV 79,9* (80.00-100.0)
MCH 27.2 ( 27.0-35.0)
MCHC 34,0 (32.0-37.0)
RDW 14,0 (11,5-14,5)
PIASTRINE 307 ( 130-400)
MPV 6,9 ( 6.0-12.0)
NEUTROFILI 62.1 (40,0-74.0)
LINFOCITI 19.4 ( 19,0-49,0)
MONICITI 13,7* (2.6-9.0)
EOSINOFILI 0,3 ( 0.0-6.0)
BASOFILI 0,1 (0.0-1.5)
LUC 4,5 (0.0-4.5)
val. ass leucociti 8.19* ( 1.50-8.0)
linfociti 2,56 (0,90-5,20)
monociti 1,81* (0-16-0,80)
eosinofili 0,04 (0.00-0.60)
basofili 0,01 ( 0,00-0.20)
luc 0,59*( 0.00-0.40)
emocromo
controllo morfologia evidente neutrofilia - deficit mieloperossidasi
gli è stata prescritta ulteriore terapia con claritromicina per 10 gg

Volevo chiedervi in considerazione degli esami del sangue e del rx al torace mi consigliate di effettuare ulteriori approfondimenti? evidente neutrofilia - deficit mieloperossidasi ( cosa sta a significare?? può trattarsi di qualcosa di grave?)
sono molto preoccupata per la salute del mio bambino. La pediatra mi ha detto che ci sono bambini che fanno più polmoniti all'anno, ma la cosa non mi rincuora affatto. E' tre mesi che il mio bimbo è a casa e nonostante questo non riesce a rimettersi. Vi ringrazio anticipatamente per tutto!

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
consiglio di aspettare.
eventuali appronfondimenti saranno necessari se dovessero verificarsi ulteriori episodi (> 2 anno)
saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 292XXX

La ringrazio per il tempestivo riscontro.
evidente neutrofilia - deficit mieloperossidasi cosa sta a significare??
Grazie ancora