Utente 294XXX
Salve, mia figlia che ha due mesi e mezzo da quando è nata non riesce ad evacuare sola, ed ogni giorno sono costretta a stimolarla con la punta di un termometro. La bambina è uscita dall 'ospedale con peso di 3500 gr.ad oggi pesa poco più di 6 kg. L' alimentazione è latte materno ed una poppata artificiale la sera di 120/140 gr di latte. Quando è nata sul pannolino ho trovato un po'di meconio poi il giorno dopo nulla e quello successivo dopo averlo fatto presente al nido dell'ospedale , la piccola è stata stimolata ed ha evacuato molto meconio. Successivamente a casa dopo massaggini alla pancia inizialmente evacuava (4 o 5 volte in tutto nei vari giorni) fino ad arrestarsi questa situazione. L ho portata da un chirurgo il quale dopo averle inserito un sondino ha affermato che pare sia tutto nella norma.ma perché non evacua sola? Vi prego di siutarmi sono disperata.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile utente,
sulla stipsi del lattante troverà tante risposte sul sito perchè è una condizione frequentissima e nella maggior parte delle volte transitoria.
Il sondare il bambino tutti i giorni non è sempre la cosa migliore.
talvolta aspettare anche 3 giorni che evacui spontaneamente è meglio.
Lassativi o altri farmci non si usano.
quasi sempre si risolve con l'inizio dello svezzamento
saluti
l.g.
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)