Utente 325XXX
Buongiorno,il consulto che v chiedo riguarda mio figlio di 16 mesi.

Di costituzione e esile anche se mangia abbastanza,peso e altezza nella norma 10kg x 80 cm circa. Il problema e che tutti i mesi presenta febbre alta 39 e oltre x circa 3gg senza altri sintomi evidenti.

Il pediatra mi ha parlato di PFAPA ma mi sento come quando dicono che la causa di qualcosa e lo stress; insomma vorrei esser certa che non siano altre le cause, vorrei poter fare qualcosa.

E il caso che approfondisca con altre visite o esami?cosa posso fare?

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Una febbre con questa periodicità, per essere una PFAPA dovrebbe essere accompagnata da faringite, ulcere della mucosa orale e adeniti; sintomi che nel suo bambino non ci sono come lei scrive.

La febbre intermittente-ricorrente, magari richiede almeno un esame delle urine e delle indagini generiche ematologiche e/o mirate; se la gola s'infiamma, anche un tampone faringeo e le indagini relative. Fatte le indagini di base, si aspetta e basta, possibilmente senza somministrare farmaci, se il piccolo continua normalmente nelle sue attività; garantendo però l'idratazione e assicurandosi che urini. Si possono fare spugnature fresche su fronte e polsi.

Questo tipo di febbri si diradano e poi scompaiono con la crescita
Alcune carenze vitaminiche e di ferro possono anche presentarsi così.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi