Utente 373XXX
Buongiorno,
Mia figlia è nata il 07/02/15, uscita in dimissione protetta in quanto non aveva superato il test audiometrico, ripetuto il test il 25/02/15, test diciamo superato, ma da ripetere cmq in quanto udito non completamente formato, l'otorino mi ha spiegato in maniera spiccia che all'interno dell'orecchio ci sono 4 gruppi di "peli" che con il test audiometrico si alzano.
Il primo gruppo ancora non si alza, dice che è una cosa fisiologica e non patologica.
Che se rimane così può comportare che parla più tardi.
Cosa ne pensa?
Può cmq "maturare" l'udito?
Grazie e scusi il disturbo...

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
occorre capire che test audiometrico ha fatto il piccolino se semplice risposta a stimolo sonoro e questo è solo un test orientativo e per nulla affidabile.
Esistono metodiche più affidabili come i potenziali evocati con affidabilità del 98% ma anche questi esami, alcune volte, bisogna farli con parziale sedazione per avere risultati ottimi ed anche ripeterli.
Ripetuto quindi il controllo prescritto e risultato ancora deficitario o dubbio, è bene rivolgersi ad centro di audiologia pediatrica. I deficit uditivi, qualora fossero presenti vanno quantificati quanto prima in modo da evitare tutte le conseguenze sul linguaggio.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi