Utente 118XXX
Gentili dottori, vi scrivo per la mia bambina di 5 anni. Premetto che ha da poco avuto la varicella (curata con Aciclovir e Ialumar iper baby a causa del naso chiuso). Le ultime analisi fatte risalgono a luglio 2014 ed erano perfette, gode di buona salute fatta eccezione per una forte allergia alle graminacee che cerchiamo di tenere a bada facendole assumere 10 gocce di Formistil per tutta la primavera. Aggiungo anche ha appena fatto la sua prima visita dall'oculista e sta mettendo le goccine di atropina (terapia per 5 gg, due somministrazioni al dì), dico questo perchè il giorno dopo la prima somministrazione ho riscontrato nella bimba un copioso fenomeno di epistassi notturna (mai sofferto prima). Questa notte il fenomeno si è ripresentato in maniera meno forte ma sempre evidente. Per il pediatra e l'oculista l'atropina non c'entra nulla con l'epistassi. Allora qual è la causa scatenante? Il pediatra non mi ha prescritto nessun tipo di analisi, mi ha dato solo una pomata Emastop. Chiaramente sono in apprensione e non so che fare. Confido in una vostra risposta o consiglio. Devo preoccuparmi? Un grazie di cuore per il vostro continuo lavoro. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
i bambini che presentano epistassi sono soprattutto quelli che hanno l'abitudine di tirare le crosticine dalle narici.Altre cause potrebbero essere : iperemia della mucosa nasale da infezioni virali,rinite allergica,presenza di piccole varici del setto.Anche l'uso di farmaci a volte possono predisporre alle epistassi.Il consiglio è di praticare una visita ORL ed eventuali controlli ematici ,tra cui emocromo e coagulazione.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto