Utente 185XXX
Buongiorno
Il mio bimbo di 5 anni già da 2 settimane ha tosse con catarro e nell'ultima settimana anche febbre alta 39 -40... i primi 3 giorni l'abbiamo controllata con nurofen e per la tosse bisolvon... dato che la situazione non migliorava, chiedendo parere del medico di fiducia, abbiamo iniziato cura con augmentin, sospettando infezione batterica, sono 2 giorni e la febbre è presente solo la mattina ed è modesta ( 37- 37,5) la tosse non sembra migliorata. Non siamo andati nello studio pediatrico perché nella nostra zona è sovraffollato di bambini con intestinali e quant'altro e i tempi d'attesa sono infiniti e ce ne andremmo da lì anche con quelle che non abbiamo. La mia domanda è : è normale che lo stato febbrile si protragga per tanti giorni e dopo quanti giorni di cura antibiotica ci si deve aspettare un netto miglioramento dei sintomi?c'è qualche altro farmaco da banco più utile del bisolvon (non ha risolto la tosse) Il bimbo è comunque vivace e non ha difficoltà respiratorie serie (solo naso un po' chiuso).. il pediatra in effetti ci ha detto di presentarci solo se fosse indispensabile appunto per il sovraffollamento.grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
la persistenza di febbricola e tosse impone un controllo clinico ed eventualmente,se supportato dal riscontro di rumori patologici al torace,anche una radiografia del torace.La terapia va data sul risultato della visita e degli eventuali esami diagnostici.Per quanto riguarda
l'indicazione ad una terapia specifica questo sito non ci consente di darla
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto