Utente 142XXX
Buongiorno sono una mamma di una bimba di 5 anni.
Vi scrivo per chiedere un consulto.
Circa un mese fa mia figlia presentava vistose occhiaie e dolore alla pancia.
Dopo avere defecato notò dei piccoli vermi bianchi nelle feci.
Chiamai la pediatra e mi consigliò di somministrarle Combactrim per eliminare gli ossituri e mi suggerì di ripetere il trattamento a distanza di circa 15 giorni.
Nonostante tutto mia figlia continua ad avere vistose occhiaie, difficoltà nel risveglio, dolori ala sporadici dolori alla pancia e ultimamente ho notato che all'all'inizio delle cavità nasali presentava delle lacerazioni che a distanza di 2 settimane ancora non sono del tutte guarite.
La pediatra mi ha fatto un consulto telefonico e mi ha detto che non è niente, di darle un pò di pappa reale....
Secondo voi è corretta la diagnosi della pediatra?
Sono sintomi correlati tra loro o solo casualità?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
la presenza di occhiaie è una manifestazione aspecifica, spesso senza significato,alcune volte correlata con parassitosi intestinale o allergia.Le consiglio effettuare un controllo di un esame parassitologico sulle feci dopo trattamento.Per quanto riguarda le lacerazioni cutanee intorno alle cavità nasali vanno interpretate visivamente, in quanto dovute a varie cause,tra cui forme di impetigine o micotiche.Se la bambina è stanca ed ha difficoltà a svegliarsi le consiglio un controllo ematochimico :emocromo,reticolociti,sideremia e funzionalità epato renale
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto