Utente 227XXX
buongiorno....sono il papà di un bambino di 7 anni e da poco stiamo iniziando con le manovre di scoperchiatura glande...completando tale operazione ho notato che un pezzo di pelle è incollata al glande a metà altezza verso sinistra...sembra quasi che glande e pelle sia un unico pezzo.... da una trentina di giorni stiamo mettendo una crema al cortisone dopo consulto medico...ma non vedo il minimo miglioramento...quando tiro giù la pelle a destra scende a sinistra no causa incollamento... se insisto il bimbo sente dolore... che devo fare??? si risolve da solo nel tempo ?devo continuare con la crema al cortisone? o ce bisogno di un intervento??? grazie mille di vero cuore

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
ovviamente si tratta di aderenze balano-prepuziali, che impediscono lo scorrimento del prepuzio tale da scoprire completamente il glande. In questi è utile l'applicazione di creme cortisoniche, che ovviamente devo essere applicate all'interno e non all'esterno, al fine di rendere più elastico il prepuzio. Le aderenze balano-prepuziali tendono a risolversi nel tempo, a differenza della fimosi che necessita di una correzione chirurgica.
Le manovre di ginnastica prepuziale devono eseguire con molto cautela, per evitare lacerazioni a carico del prepuzio e soprattutto dolore al bambino.
Certamente, in caso di non risoluzione del problema sarà necessaria una valutazione chirurgica.
Per maggiori informazioni Le allego l'articolo sulla fimosi presente sul nostro sito:
https://www.medicitalia.it/blog/chirurgia-pediatrica/6394-fimosi-eta-pediatrica-fare.html
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/