Utente 420XXX
Gentili dottori, scusate se riprendo un argomento già trattato in altre sedi, ma io e mia moglie siamo abbastanza preoccupati e vorrei avere anche un vostro parere super partes.
Nostra figlia di 4 anni ha ingerito per casualità un pezzo di cucchiaino di plastica (tipo cucchiaino da caffè usa e getta) mentre mangiava un dolce.
Ho già letto le Vs risposte in merito alle dimensioni, e devo dire che sicuramente il frammento sarà già nello stomaco in quanto ha una lunghezza di poco più di un centimetro.
Il problema è che si è spezzata una mezzaluna, dalla forma di un'unghia, quindi molto appuntita.
Non ho trovato nulla in merito al materiale plastico, se sia o meno biodegradabile e se i succhi gastrici possano in parte corroderlo e ammorbidirne gli spigoli.
La guardia medica ci ha dato l'indicazione di attendere, in quanto anche al pronto soccorso non avrebbero potuto fare nulla (nemmeno una rx sarebbe in grado di mostrare il frammento).
Ora la bimba sta abbastanza bene, ma da ieri sera a oggi non ha mangiato molto e sembra un po' sotto tono; nulla di allarmante comunque.
Secondo le vostre esperienze, è possibile che il pezzetto riesca ad essere espulso senza troppe complicazioni nel giro di qualche giorno?
Io penso al lume degli intestini di un bimbo così piccolo e la preoccupazione è inevitabile...
Grazie a tutti per il grande servizio che date.

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
come Le è stato già detto, il corpo estraneo essendo di plastica non può essere visualizzato all'Rx diretta addome, ma allo stesso tempo, non avendo creato problemi respiratori e alla deglutizione, si presume che il corpo estraneo sia arrivato allo stomaco senza problemi. Sebbene l'età di vostro figlio, il corpo estraneo riuscirà a passare attraverso il lume intestinale e ad essere eliminato con le feci.
Molto importante è controllare accuratamente le feci per verificarne l'eliminazione.
Bisogna recarsi in PS solo in caso di comparsa di dolori addominali, vomito e/o sangue con le feci.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Gentilissimo Dott. Olivieri,
la ringrazio sentitamente per la risposta. Fortunatamente nel frattempo abbiamo ritrovato il frammento nelle feci.
Nessuna traccia ematica fa presumere che non ci siano conseguenze.
Se posso dare un consiglio ad altri genitori, non usate posate in plastica per non incorrere negli stessi problemi.
Spero che la mia esperienza sia di aiuto a tranqullizzare chi si dovesse trovare in situazioni analoghe.
Grazie ancora per la cortesia.

[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Lieto di sentire che tutto e' andato bene.
A Vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/