Utente 392XXX
Buongiorno, il mio bambino di 4 anni e mezzo ha avuto ultimamente parecchi episodi di bronchite piuttosto ravvicinati. Il primo episodio a maggio risolto con cura antibiotica. Poi verso la fine di giugno ancora tosse e malessere e quindi nuova cura sempre con antibiotico (Amoxillicina). Quindi su consiglio del pediatra niente bagnetti in piscina, niente sudate (...quasi impossibile qui da noi!), aria condizionata controllata.
Questa mattina l'ho portato nuovamente dal pediatra che gli ha prescritto nuovamente la cura antibiotica e questa volta qualche integratore per aumentare le difese immunitarie. Naturalmente ordine tassativo di niente bagnetti in piscina, niente sudate, ecc. ecc.
Naturalmente mi atterrò ai consigli, ma il dubbio che tutti questi antibiotici così ravvicinati possano far male mi rimane....
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Nicastro

32% attività
0% attualità
12% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
La bronchite nel bambino ha quasi sempre una causa virale, quindi la terapia antibiotica empirica non è routinariamente indicata. Questo può risultare strano ad un genitore, eppure è ben noto in pediatria e sancito da linee guida e chiaramente riportato in letteratura. Il 90% delle bronchiti è virale*, quindi un pediatra che tratta 10 bambini con bronchite con un antibiotico ne tratterà 9 inutilmente. Alcune caratteristiche, come la tosse prolungata e la febbre, possono talvolta caratterizzare le bronchiti da Mycoplasma e Chlamydia, e giustificare l'utilizzo di una terapia specifica. Spesso è il ripetersi dei trattamenti antibiotici, e non il ripetersi delle infezioni respiratorie, a preoccupare un genitore. Non conoscendo le caratteristiche cliniche degli episodi di suo figlio, non posso che rimettermi al giudizio del curante. Se non ha avuto febbre e il sintomo predominante è una tosse secca, va esclusa una concausa allergica, vista anche la stagionalità.

*ROSS H. ALBERT, MD, PhD, Hartford Hospital, Hartford, Connecticut
Am Fam Physician. 2010 Dec 1;82(11):1345-1350.
Dr. Emanuele Nicastro
UOS Epatologia e Gastroenterologia Pediatrica e dei Trapianti
Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo