Utente 119XXX
Buongiorno,
sono la mamma di un bambino di 8 anni. Premetto che dalla nascita ai 3/4 anni ha avuto frequenti risvegli notturni, dopo di che sono comparsi i terrori notturni entro i 6 anni.
Da qualche giorno ha iniziato ad avere episodi di sonnambulismo tutte le notti (5 ad oggi), si sveglia tutto sudato entro le prime due ore di sonno, cammina per casa con gli occhi aperti,lo riaccompagniamo nel letto e si addormenta fino alla mattina successiva. Il giorno dopo non ricorda nulla.
Durante il giorno è attivo come al solito e non notiamo null'altro.
E' una cosa preoccupante? dobbiamo fare qualche visita?Potrebbe essere dovuto alla stanchezza (il bambino finita la scuola ha iniziato 7 settimane di centri estivi ed era arrivato alla fine stanco) o a un picco di crescita?
Grazie e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, sonnambulismo e pavor nocturnus sono disturbi nel sonno detti parasonnie.
Ritengo che la prima cosa da appurare sia quella di escludere trattarsi di disturbi di origine respiratoria: le risulta che il bambino nel sonno russi e abbia pause respiratorie (apnee)? Non le chiedo se suda all'addormentamento perché me lo ha già detto.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com