Linfonodo da oltre 1 anno , bambino

Buondì,
Vi scrivo per avere un vostro parere.


Ho un bimbo di 2 anni, che da marzo dell anno scorso presenta un linfonodo in lat cervicale leggermente ingrossato.

Sarà grande come il nocciolo di oliva.

La pediatra che L ha visitato ha detto che è circa di 1 cm o poco più.



La mia pediatra mi ha detto di non preoccuparmi, che essendo abbastanza morbido e mobile, secodno lei non è niente di preoccupante, e che nei bambini è abbastanza frequente.

L’ho fatto vedere anche al pediatra privato che ci segue, e anche lui concorda che sia innocuo
Questo linfonodo però è ormai così da quasi un anno e non sembra voler andar via.


Quando ho detto alla pediatra che ero preoccupata per questa cosa, lei mi ha risposto che se fosse qualcosa di grave, nel giro di un anno sarebbe diventato molto più grande, e che il fatto che le dimensioni rimangano sempre le stesse, indica che non è patologico e che probabilmente si è incistito.

Infatti le dimensioni rimangono sempre le stesse, ma quando il bimbo tira il collo dall altro lato, vedo questa pallina a occhio nudo e mi preoccupo.


Perché non va via...?

Se fosse stato qualcosa di brutto nel giro di un anno sarebbe aumentato di dimensioni?

Come si fa a dire che non è niente senza fare un ecografia...?


Non so se fare di testa mia e prenotare un eco o seguire le direttive della pediatra...

Grazie mille a chi mi risponderà
[#1]
Dr. Salvatore Giovanni Argento Chirurgo pediatrico 17 2
Buona giornata
Potrebbe essere utile una valutazione del chirurgo pediatra o dell'otorino .
Una delle cause di tumefazioni laterocervicali sono i residui o le cisti branchiali, lesioni benigne ma che prima o poi vanno rimosse per il rischio di ascessualizzazione.
Successivamente potrebbe essere l'ecografia.
Ne parli sempre con il suo pediatra.
Cordialità

Dr. salvatoregiovanni argento

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ri grazio Dottor Argento per la sua risposta ..
La mia pediatra è specializzata in chirurgia pediatrica , lei più volte mi ha detto probabilmente si è incistito , ma comunque non ha voluto procedere con altre verifiche.

Proprio ieri L ho richiamata per ridirle che vedo questa pallina quando gira il collo.
Lei mi ha risposto che è normale visto che è posizionato su una fascia muscolare , e che visto che la dimensione è la stessa di un anno fa, dice che non è necessario fare dei controlli specifichi , perché fosse stato un tumore o la leucemia in un anno si sarebbe ingrossato, o comunque se ne sarebbero ingranditi anche altri, e avrebbe avuto altri sintomi .. lei concorda su questo ..?

Le auguro una buona giornata

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio