Emocromo bambina 10 anni

Salve, in gennaio abbiamo fatto esami di routine a mia figlia di 10 anni...era pesente un rialzo colesterolo e vitamina d che con gli ultimi esami appena fatti il 09/06/21 sono perfetti... però i valori dell'emecromo mi fanno ancora pensare...
precedenti esami:
gl.
bianchi 4.3 riferimento 4.5-13.
5
mchc 34.2 rif.
28-31
neutrofili % 35 rif.
39 -69
linfociti % 53.3 rif 28 -48
neutrofili 1.5 rif 1.5 al limite...
gli altri valori a posto
quelli attuali:
gl.
bianchi 4.1 riferimento 4.5-13.
5
mchc 34.2 rif.
28-31
neutrofili % 35 rif.
39 -69
linfociti % 53.3 rif 28 -48
neutrofili 1.4 rif 1.5 -8

Qual'è il vostro parere?
Ritetenete opportuno ulteriori accertamenti e quali?
Grazie di cuore.
[#1]
Dr. Livio Antonazzo Pediatra 35 2
Buonasera.
I valori dell'emocromo sono variabili, si adattano, fa parte dell'esser vivi, per cui piccole variazioni dal riferimento indicano che ci stiamo adattando.
La piccola ha una sfumata neutropenia relativa, ovvero sono aumentati i linfociti in compenso, appunto il tessuto ematico si adatta , va. bene così.
L'MCHC dice poco, sarebbe meglio il suo pediatra potesse leggerlo in completezza.
Infine emocromo troppo ravvicinati sono più probabilmente poco utili e poco significativi.
La piccola è vivace reattiva? il motivo per cui avete fatto l'emocromo si è risolto?
Se può rispondere positivamente e con serenità non farei altro.

Cordiali saluti.

Dott. L. Antonazzo

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si la bambina è vivace ed attiva, l'emocromo era stato fatto più che altro per vedere la situazione generale..e perchè rispetto alla sua età è leggermente sottopeso...ma comunque è sempre attiva ed ultimamente mangia con più slancio...anche la ns. pediatra ha detto che l'inversione di formula fa parte di una sua caratteristica e che non ci sono problemi.

GRAZIE MILLE PER LA SUA RISPOSTA.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test