Attivo dal 2010 al 2010
salve...sono una ragazza di 16 anni e soffro da un anno di attacchi di panico .. ho fatto dei colloqui con dei psicologi e pensavo di aver risolto fino ad oggi quando durante l'ora di lezione a scuola ho iniziato ad aver paura di tutto e di tutti !!! avevo addirittura paura che la mia migliore amica mi tocchi!!! volevo sapere il perché io abbia di nuovo attacchi di panico visto che era da 3 mesi che non mi venivano più... grazie cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazza,

il perche' non lo sa nessuno, probabilmente non e' sufficiente il tempo intercorso tra i colloqui ed un miglioramento clinico che, comunque, puo' avvenire se tali colloqui divengono una psicoterapia vera e propria.

In ogni caso, sarebbe il caso anche di sentire un parere di un neuropsichiatra infantile.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
probabilmente il semplice sostegno psicologico non ha dato una remissione consistente dei sintomi che sono riemersi appena se ne è creata la possibilità. La terapia psicologica del disturbo da attacchi di panico può essere molto efficace, ma deve avere una sua strutturazione e sistematizzazione, e non può essere delegata al solo colloquio di sostegno.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#3] dopo  
Attivo dal 2010 al 2010
grazie a tutti e due..
volevo spiegarvi un altra cosa...
a me di solito quando venivano gli attacchi avevano una specie di preavviso ovvero : forte mal di testa e giramenti e così allora io potevo , se ce la facevo, intervenire e bloccare il tutto (anche se buona parte delle volte finivo sempre in ospedale perché svenivo infatti l'anno scorso svenendo ho battuto la testa e non mi ricordavo più niente e nonostante ciò gli attacchi sono rimasti) però ora non ho questo preavviso e da un momento all'altro mi ritrovo spaesata e paurosa di tutto e di tutti il che non mi piace perché vuol dire che qualcosa non va in me se si presentano così diversamente da prima..
cordiali saluti

[#4] dopo  
 Staff Medicitalia.it

Gentile utente
il servizio è rivolto agli utenti che hanno compiuto il diciottesimo anno di età. Pertanto non è possibile fornirle ulteriori consulti


Cordiali saluti
staff@medicitalia.it