Utente 199XXX
Gentili dottori vorrei chiederVI se possibile assumere cymbalta per la depressione maggiore con ansiolitici tipo xanax,En,tranquivit..ecc

[#1]  
Dr.ssa Cristiana Cecchi

20% attività
0% attualità
0% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Gentile utente,


sì, l’associazione è possibile e spesso usata. Io comunque consiglio sempre di non assumere le benzodiazepine per lunghi periodi di tempo. Questi farmaci sono utili in alcuni momenti, come l’inizio della terapia con SSRI o SNRI (es. cymbalta) o in particolari fasi di riacutizzazione della sintomatologia ansiosa ma non bisogna abusarne né come dosaggi né come periodo di assunzione.
Logicamente qualsiasi cambiamento della terapia deve essere effettuato sempre e solo in accordo con il proprio medico curante.


Cordiali saluti
Dr.ssa Cristiana Cecchi
Dr.ssa Cristiana Cecchi

[#2] dopo  
Utente 199XXX

QUINDI POSSO al bisogno oppure usare poche gocce tipo 10 al giorno di xanax? quali potrebbero essere i problemi dell'associare benzodiazepine ad antidepressivi come cymbalta?


Le premetto che a me è stata prescritta una terapia di
Cipralex : 2 volte al di
e

EN 3 volte al di

io volevo sostituire il cipralex ed appunto lo sto facendo con cymbalta a 30 mg

mi scusi per l'eccesso di domande!....


ho letto che il cymbalta ha un meccanismo d'azione che ho riscontrato nella cocaina


" è un inibitore combinato della ricaptazione di serotonina (5-HT) e noradrenalina (NA). Duloxetina inibisce debolmente la ricaptazione della dopamina con nessuna affinità significativa per i recettori istaminergici, dopaminergici, colinergici ed adrenergici. "

cioè?? aumenta anche i livelli di dopamina debolmente??
siccome sto smettendo di fumare mi è utile un supporto antidepressivo...

potrei assumere anche 60mg di cymbalta visto che cosi è mutuabile

[#3]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
A parte la mutuabilità, il motivo per cui assumere 60 mg e non 30 di dulozetina sta nel fatto che il dosaggio minimo efficace è di 60 mg. La formulazione da 30 esiste solo per favorire un graduale inizio della terapia o una graduale diminuzione della stessa. In quanto alla cocaina quest'ultima è un potentissimo liberatore di dopamina, mentre duloxetina è un debole inibitore del reuptake, cioè aumenta debolmente il tempo che la dopamina, già fisiologicamente rilasciata, interagisce con i propri recettori. Quando si fa uso di cocaina, invce, i neuroni dopaminergici liberano improvvisamente grosse quantità di dopamina, provocndo gli effetti della sostanza.
Può associare bzd a cymbalta nella misura che lei ha descritto. Ma ricordi di effettuare modifiche di terapia sempre e solo sotto controllo medico.
cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#4] dopo  
Utente 199XXX

a parte la liberazione di dopamina ho letto anche che è un inibitore combinato della ricaptazione di serotonina (5-HT) e noradrenalina (NA)
comunque siamo ben lontani dagli effetti della cocaina ma almeno dovrebbe esserci dopo un mese un netto miglioramento dell'umore? sentirsi + attivi dinamici...ecc...

la ringranzio infinitamente per la risposta!

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

dal suo scritto ho il dubbio che lei voglia effettuare tale variazione senza controllo medico.
Le sconsiglio, se ho ben inteso, di fare questa manovra, in quanto gli effetti non controllabili delle variazioni si potrebbero ripercuotere su di lei con gravi effetti.
Qualora invece tale valutazione sia scaturita da una visita psichiatrica sarebbe piu' opportuno parlare con il suo curante.
Per smettere di fumare ci sono altri presidi farmacologici di diversa azione.

https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 199XXX

Nel passare da Cipralex a Cymbalta ho dovuto aspettare una settimana..così mi è stato detto!

se voglio tornare a cipralex posso passare subito?

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

continuo a chiederle di specificare se sta effettuando tali variazioni sotto controllo del suo psichiatra oppure lo sta facendo da solo, ovviamente invitandola a non applicare tale ultima metodica.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139