Utente cancellato
Per un disagio psicologico mi è stato prescritto da un neurologo 5 gocce di haldol per 3 volte al giorno con utile presa di psicoterapia che ancora non inizio. Ho solo fatto sedute di conoscenza. Però in questo momento il pensiero fisso di quel disagio è fortemente marcato. Chiedo se devono essere aumentate il numero di gocce.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

sicuramente il dosaggio molto basso potrebbe non intervenire in modo efficace sui sintomi.
Attualmente, lei continua a postare lo stesso genere di richiesta senza pero' far comprendere il problema a fondo.
A mio parere, sarebbe opportuna una visita psichiatrica valida piuttosto che un trattamento come quello descritto attualmente che non ha nessun senso sotto tutti i punti di vista.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'haldol non si prescrive per un "disagio psicologico", che non è una diagnosi. Non è chiaro quale sia il problema attuale (il pensiero del disagio psicologico o il disagio psicologico che c'è ancora, e il pensiero di che cosa riferito al disagio psicologico?).
Le sedute "di conoscenza" non è ben chiaro a quale tecnica corrispondono, mentre la conoscenza della persona non mi sembra abbia a che vedere con la necessità di far diagnosi, che prescinde dal conoscere pronfondamente la storia personale del paziente, per fortuna.
Non è possibile fornirle alcuna indicazione, che però comunque sarebbe corretto chiedere a chi le ha prescritto il farmaco, e presumibilmente le ha fatto una diagnosi a monte,.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it