Utente 416XXX
Buonasera gentili dottori...
Vi scrivo perché sono ormai diversi mesi che convivo con questo problema che mi tiene molto teso ...
In parole povere soffro di oppressione al petto centro-sinistra con sensazione di indolenzimento alla spalla e fitte non localizzate al braccio sinistro...
Per oppressione e come se avessi un peso o una stretta.
Ne ho parlato con il mio medico senza trovare una soluzione al problema...
Sono stato svariate volte al pronto soccorso e ho fatto diversi esami
2-ecg con calcolo dei valori a qtc ( Tutto a posto tranne una lieve tachicardia sinusale)
2- ecocardiogramma ( negativi )
Analisi del sangue con valori quasi perfetto tranne per le alfa2 e proteina c reattiva leggermente alte...
Inoltre ho fatto un rx torace dove mi è stato trovato un nodulo polmonare rivelatosi una cicatrice di vecchia bronchite...
Vi chiedo aiuto perché sono mesi che convivo con questi sintomi..e vorrei sapere un vostro parere in merito...
Inoltre ho prenotato per la settimana prossima un test da sforzo con cicloergometro...
Secondo voi il problema potrebbe essere il cuore???...
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La sua giovane eta' induce a tranquillizarla.
Sara' molto importante il test da sforzo che ha gia' programmato, ma sara' ancora piu' importante che lei riduca la sua obesita perche' e' davvero un fattore di rischio molto importante.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 416XXX

Grazie dottore per la risposta...
Per il mio peso già sto prendendo provvedimenti visto che so benissimo che in futuro può darmi problemi seri...
Inoltre ho dimenticato di dirle che oltre a i sintomo sopra elencati mi capitano spesso formicolio alle mani
Volevo sapere se alla luce dei test già effettuati si può dedurre che il cuore non c'entra ( ??? )...
Se vuole la tengo informata sul test da sforzo.
Grazie per la risposta è scusi il disturbo.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I dolori che le riferisce , pur con i limiti del rapporto telematico, non paiono essere di pertinenza cardiologica.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 416XXX

Grazie ancora dott.cecchini...
Un ultima cosa...
Se il test da sforzo dovesse uscire negativo...
Visto i miei sintomi
Lei che specialistá mi consiglia di consultare per trovare il problema???...
La ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le consiglierei di consultare il suo Medico curante, che e' uin grado di indirizzarla nel modo piu' preciso.
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 416XXX

Dottore se ho chiesto a lei e perché il mio medico curante visto i test già fatti non ne ha idea su che strada intraprendere...
Se lei fosse il mio medico curante da chi mi manderebbe ???...
Le sto chiedendo solo un consiglio...
Detto questo non la disturbo piú e la ringrazio per il consulto ed un eventuale risposta.
Arrivederci e buon lavoro.

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Io proverei con antiinfiammatori, ma certo non glieli posso rpescrivere io per via telematica.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 416XXX

Salve gentile dottore...
La volevo informare che ieri pomeriggio ho effettuato il test da sforzo...
E purtroppo e uscito positivo...
In pratica e è durato appena 2 minuti per il fatto che mentre lo svolgevo mi sono venuti dei capogiro.. .
Il cardiologo mi ha detto che il cuore era tutto a posto ( possibile capirlo in 2 minuti??? )...
Ma la il problema è stato per via dell' eccessiva pressione arteriosa...
Che già prima di iniziare il test era alta 170 / 100
Durante il test ha raggiunto livelli preoccuparti 220 /120
Per questo il cardiologo ha preferito nn continuare...
E mi ha detto che allo stato attuale non posso effettuare palestra...lei e d'accordo???...
Ho misurato la pressione successivamente ( appena arrivato a casa ) ed era scesa 150/100...( la minima mi preoccupa molto )...
Anche perché non mangiavo da 10 ORE...

Inoltre ce da dire che per via dei sintomi tutt'ora presenti che le ho elencato una settimana fa...
Mi sto cominciando a preoccupare...
In media la mia pressione ha mantenuto sempre un range di 140-145 / 75-80

Questo innalzamento improvviso può derivare da problemi cardio-circolatori ???

nonostante mi sia stato ripetuto più volte che il cuore sta bene, corro dei rischi facendo attività fisica???

Grazie anticipatamente per la risposta.

Domani ne parlerò con il mio medico curante.


[#9] dopo  
Utente 416XXX

Inoltre volevo aggiungere quest'ultima settimana Mi sono recato nuovamente in pronto soccorso perché avevo "algia toracica e braccio sinistro con nausea e vomito " ed ho effettuato questi test:
Troponina- nei limiti della norma
Emoglobina-leggermente alta
Glicemia- 95 Val rif 70-110
Colesterolo cattivo -135 val rif 150- 250
Colesterolo buono - 40 Val rif 40-60
Trigliceridi -97 Val rif 70- 140
Emocromo - tutto nella norma
ecg- primo positivo ( infarto del miocardio ).
Poi me lo hanno ripetuto perché dicevano mi muovevo...
Ed e uscito negativo 1 minuto dopo.
Pressione 145 / 85
Saturazione 98 %...

Non so se possono interessare questi valori ma lo aggiunti per aiutarla a trovare in caso ci fosse un collegamento con l'esito della prova da sforzo effettuato ieri.

Grazie è scusi il disturbo





[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
guardi il suo ECG da aforzo non é positivo per ischemia
A quanto lei scrive ha avuto solo un rialzo pressorio legato al fatto che lei é ansioso.
Inoltre comprende bene che non puo avere un tracciato con segni di infarto e dopo due minuti dopo normale e con tutto questo venga dimesso.
Ultima cosa, siccome non siamo al bar, lei se vuole una risposta per cortesia fsccia copia ed incolla dei referti

arrivederci
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 416XXX

Buongiorno dottore...
Si mi scusi per il modo poco serio con cui ho elencato i valori...ma era per far capire ...
Per il fatto del tracciato infatti il dottore ha detto che io mi muovevo e quindi e uscito infarto...
E poi me lo li ha ripetuto un minuto dopo e non e uscito niente....
Poi mi scusi l'ignoranza ma per il fatto della pressione se fosse stata "ansia" durante il test facendo sforzo fisico la pressione nn doveva scendere???...
Grazie per la risposta

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi non "esce infarto" come dice lei se si muove.
Le ho chiesto il copia ed incolladei referti.
Altrimenti lei mi dice delle cose non attendibili e non le posso essere utili.
Copi le risposte e ce le invii se vuole.
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 416XXX

Dottore le assicuro che ho preso visione del tracciato poiché l'infermiere lo ha accartociato e buttato sul letto...
Ed io lo letto e c'era scritto "infarto inferiore o minore" adesso nn ricordo bene...
Poi me lo hanno ripetuto subito dopo e hanno detto che non era uscito niente, e per sicurezza hanno fatto anche la troponina...
Anche se devo dire che sul foglio di uscita non hanno messo proprio che mi hanno fatto ecg...
Infatti non riesco a capire come è possibile.
Lei cosa ne pensa???

Non ho i referti a portata di mano al momento.

Comunque dottore la mia domanda è se secondo lei posso svolgere attività fisica con questo problema pressorio???

E da cosa può essere scatenato un falso positivo nell' ecg ????...

Grazie in anticipo

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se non ha referti non mi posso certo pronunciare.
I medici sono obbligati a lasciare un referto scritto
La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 416XXX

Oggi pomeriggio provvedo a scriverli appena posso e è li avrò a portata di mano...
Lei che tipo di referti vuole che le mando???...
Pronto soccorso di 3 giorni fa o il test da sforzo??? O entrambi???...

Scusi ancora per il disturbo.

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
tutti, se vuole
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Utente 416XXX

Test da sforzo reperto:
Test interrotto per elevati valori pressori ( 220/120 )
Negativo per ischemia DP 29.000

Data 14/07/16

Pronto soccorso in data 13/07/16
Esame obiettivo: entrava in ps per rif.algia emitorace sx
Esami: Emocromo,hb ,gr, gb, hct, plt, troponina T hs ( i valori me li hanno mostrato ma se li sono tenuti loro )
Accertamenti: pressione arteriosa 145/80
Saturazione 98%
Diagnosi:
Rif.algia emitorace sx
Conclusioni e indicazioni:
Dieta e controllo periodico
Dimissioni a domicilio
( come vede l'ecg non è stato menzionato...mistero???)

Visita cardiologica giugno scorso referto:
Anamnesi:
Dolore toracico e braccio sx
Obiettività cardiovascolare:
EOC-negativo
EOT- negativi
Non segno di ipertensione venosa Centrale.

Eletrocardiogramma: lieve tachicardia sensuale
Qt: 330
Qtc: 336

Altri esami:
Ecocardiogramma fast: V sx di regolari dimensioni con buona funzione di pompa. EF=60%. Non aree di ipo/acinesia a riposo. Atrio sx e radice aortica nei limiti.
Sez dx normali.
Assenza di versamento pericardico
Non evidenti alterazioni dei flussi transvalvolari di significato emodinamico.

Conclusioni:
Assenza di patologia cardiaca.
Terapia consigliata:
Dieta ipocalorica.


[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
tutto nella norma
si tranquillizzi pertanto

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#19] dopo  
Utente 416XXX

Sono tranquillissimo...
Era per avere un suo parere al riguardo...
Per il falso positivo dell'ecg e per il mancato menzionamento al pronto soccorso lei che ne pensa???...
E la chiudo qua...
Grazie ancora dottor cecchini

[#20]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
e' quello che riporta lei.
Io non ho visto alcun documento che provasse cio' che lei dice.
Ascolti bene.
Io ho studiato 40 anni per fare questo mestiere.
E mi baso sui fatti, non su cio' che pensa di aver visto il paziente.
E la chiudo qui
Con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#21] dopo  
Utente 416XXX

Dottore le posso assicurare che ció che ho visto era Reale...
Non avrei motivi di inventare o dirle una falsitá...
Sul tracciato c'era scritto "infarto inferiore" ed ecg anormale...
C'era scritto chiaramente nn voglio prendere in giro nessuno...
Poi il fatto strano e che sulle dimissione non è stato neanche citato che mi hanno fatto ecg...
Non sono un cardiologo perciò ho chiesto aiuto a lei...
Io mi sono fatto un idea che è stato un errore della macchina...credo possa capitare...
Anche perché nn starei qui a scrivere...
Ed anche perché non vedo cosa ci guadagnerebbe un ospedale a nascondere un infarto ad un paziente.

Arrivederci.

[#22] dopo  
Utente 416XXX

Dottore mi scusi nuovamente il disturbo...
So che non ci siamo lasciati nel modo migliore...
Io non intendevo certo mettere in dubbio la sua professionalitá...anzi ho seguito molti consulti passati ed ho notato la sua grande professionalitá ma soprattutto la sua grande disponibilità ( anche con me ) E la sua preparazione...
Ma volevo solo farle notare che ció che avevo visto non lo "sognato"...
Cmq detto questo...
Mi rivolgo a lei per dei disturbi che si sono presentati ieri sera ed oggi continuano a sussistere...anzi sono anche peggiorati...
Alla solita oppressione centro-sinistra che ormai è diventata una routine quotidiana...
Da 3-4 ORE sento sempre nella parte sinistra come degli " spasmi " oppure piccolo crampi...e nello stesso istante che si presentano mi viene una sensazione nelle gambe ( tipo dopo aver preso una grande paura )...questi crampi o cosa sono che meglio non so descrivere si presentano a intervalli di 5-10 minuti, o se sto in piedi da anche meno 2-3 minuti. Il tutto accompagnato da nausea e intorpidimento al mento e mi sento molto debole....
Siccome sono 4 ore che sto così crede debba andare in pronto soccorso???...
Le ripeto che sono un tipo tranquillo ma questa sensazione mi inquieta molto...
Soprattutto perché si è presentata con sintomi più irritanti e fastidiosi.

[#23]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ascolti lei ha atracchi di panico che sono pertinenza dello psichiatra e non del cardiologo.
libero di non credermi,ovviamente, in tal caso cerchi i pareri di altri cardiologi qui su medkcitalia.
la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#24] dopo  
Utente 416XXX

Mi creda sto prendendo seriamente in considerazione questa cosa di consultare uno psicologo...
Per che i miei sintomi mi stanno portando a vivere male...
Peró li tengo e di conseguenza sto nervoso e non vicevesa...non penso sia somatizzazione.
Io la credo dottore...
Ma non mi riesco proprio a spiegare come l'ansia possa generare dei crampi al petto oppure oppressione e dolori al braccio...

Inoltre volevo dirle che sabato mattina ho fatto dei raggi alla cervicale e dorsale superiore...
Con il seguente referto:
Rigiditá cervicale per perdita della lordosi fisiologica e stenosi dorsale...

Potrebbe essere questa la causa dei miei disturbi???...

Grazie

[#25] dopo  
Utente 416XXX

Poi volevo chiederle se lei crede davvero che er il cuore posso stare tranquillo...
Se può farmi la gentilezza di spostare il consulto in psicologia...
Sempre se puó e non e troppo disturbo...
In modo da evitare di riscrivere tutta la storia clinica in caso mi venga chiesta...
E per avere un parere psicologico che a questo punto lo ritengo necessario...

Cmq la ringrazio di tutto e stato gentilissimo e velocissimo...ma Soprattutto ho notato in lei una certa rigiditá tipica di un professionista serio e sicuro di sé e proprio questo suo fare diretto mi porta a prenderla come esempio ( vorrei studiare medicina )...
Grazie ancora.
Le auguro il meglio

Ps: mi faccia sapere se puó spostare lei il consulto o provvedo da solo
Saluti.



[#26]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
fare radiografie alla colonna a 19 anni é pazzesco se nin si tratra di traumi rilevanti.
in quel modo viene irradiata la tiroide per motivi banali.
io non capisco davvefo piu la gente.

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#27] dopo  
Utente 416XXX

È stato il mio medico curante a farmela fare per sospetta bradicalgia sx

[#28]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
compilmenti al suo medico.
perche cosa pensava di trovare?
I raggi NON curano.......
rimango di stucco
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#29] dopo  
Utente 416XXX

Per trovare l'origine dei dolori al braccio, spalla e petto...
Se sapevo i rischi non l'effettuavo sinceramente...
Cmq da una parte sono serviti a far scoprire problemi di cervicale e stenosi...
Non tutti i mali vengono per nuocere No???

Cmq dottore per evitare di importunarla ulteriormente...
Nn so se ha letto il messaggio che le ho inviato prima...
Se può spostare il consulto in psicologia se lei lo reputa utile...
Ovviamente mi muovevo per una visita con uno psicologo di persona.
Mi faccia sapere se è in suo potere farlo se no ci proverò io.

Grazie ancora di tutto.

[#30]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
spostato
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#31] dopo  
Utente 416XXX

Ok grazie dottore...
Spero che qualche specialistá legga la mia storia e mi dia qualche consiglio...