Utente 426XXX
Sale , sono una ragazza di 18 anni, da svariati tempo soffro di ansia e attacchi di panico, ieri sera dopo essere andata a ballare ho avuto un forte attacco volevo andare nell ambulanza davanti la discoteca ma poi in macchina sono riuscita a calmarmi, oggi mi sono svegliata nel pomeriggio ed erano 31 gradi, premettendo che ho una pressione abbastanza bassa, in tutta la giornata ho sentito una grande spossatezza e un dolore al braccio sinistro che si verifica occasionalmente durante quasi tutti i giorni ma oggi ho dolore da parecchie ore, in più mi sento gonfia e sento il bisogno di eruttare per sentirmi meglio come se avessi un senso di oppressione al petto. Ho sempre fatto sport , quindi ho fatto la visita sportiva da un cardiologo a pagamento per diminuire le mie paure e prima di questo sono anda al pronto soccorso chiamando il 118 e la diagnosi fu attacco di panico. Dal cardiologo ho fatto ECG sorriso forzo ed in precedenza ho fatto anche l holter ma mi è sempre stata rilasciata la certificazione per fare pallavolo. Purtroppo da alcuni mesi ho smesso di fare sport e le mie paure sono sempre maggiori, tipo ora ho paura di avere un infarto, i sintomi presentati all'inizio non sono quelli di un infarto?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No.
I sintomi che lei riferisce non hanno niente a che vedere con l'infarto.
Si tranquillizzi


cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 426XXX

Scusi dottore oggi ho avvertito un picco tot allo sterno nella parte un po più sinistra ho misurato subito la pressione e risultava 110 57 78, poi ancora sento dolore se lo sforzo ad esempio se gonfio la pancia e esercito pressione dall interno che cosa potrebbe essere ? Sono abbastanza impaurita

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi apre che lei sia molto ansiosa.
I sintomi che lei riferisce non sono certo di tipo cardiologico

Cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 426XXX

Dottore da circa 30 ho un formicolio alla mano sinistra, riesco a muoverla ma ho paura mi prenda un infarto, mi sono svegliata con la mano addormentata perché ci ho dormito sopra poi dopo pochi minuti tutto ok e adesso ha ripreso e sono 30 minuti che sento questo formicolio molto fastidioso

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se lei non cura la sua ansia avra' una qualita' di vita molto scadente...

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 426XXX

Dottore ma da cosa deriva questo formicolio? Ho anche misurato la pressione 93 58 61

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
e' legato al fatto che ha compresso il nervo dormendoci sopra.
Ora la smetta con le sciocchezze

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 426XXX

Scusi tanto dottore ma il formicolio era passato ora sembra stia riniziando

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sposto il suo quesito in psichiatria

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza