Utente 467XXX
salve,vi scrivo per chiedervi un consiglio su posso aiutare il mio ragazzo ad uscire da una brutta depressione. Prima però mi sembra giusto chiarire le motivazioni di tale situazione, il mio ragazzo un paio anni fa è divenuto orfano di padre accollandosi le responsabilità di una famiglia anche difficile da gestire, il lavoro c è però nn pagano mai puntuali saltano dei mesi i debiti aumentano e con loro anche le preoccupazionie inoltre noi abbiamo avuto un bambino quindi le difficoltà sono moltiplicate. Ora lui è gia in cura da uno specialista bravissimo e prende anche un farmaco, è consapevole di essere depresso ma la sua paura piu grande è quella di essere schizzofrenico...è una cosa assurda poich lui è sanissimo ma nn ha la forza di scacciare via questa paura, io tento di dargli coraggio ma nn so davero cm comportarmi potreste darmi un consiglio su cm stargli vicino e aiutarlo? grazie mille ve ne sarei grata

[#1]  
Dr. Cristian Livolsi

24% attività
0% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
SAN GAVINO MONREALE (SU)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

leggo con attenzione la sua e.mail e deduco dalle sue righe che il suo compagno è già in cura con un professionista che immagino sia uno psichiatra. Dovrebbe dunque rivolgere a lui i suoi dubbi, le sue perplessità. Sicuramente, sostenere il suo ragazzo moralmente, aiutarlo anche nelle cose più "piccole" può facilitare il percorso. Il suo aiuto però non può essere sostitutivo rispetto a quello di un professionista, ma "compensativo".

Mi tenga informato,

Cordialmente,
Dr. Cristian Livolsi
Psicologo/Psicoterapeuta e Ipnologo
www.cristianlivolsi.com
cell. 3387425971

[#2] dopo  
Utente 467XXX

La ringrazio dottore,certo la cosa fondmentale è che l aiuti chi di competenza ed io cercherò comunque di incoraggiarlo a vincere questa sua battaglia personale. Le darò presto mie notizie cordiali saluti

[#3]  
Dr. Cristian Livolsi

24% attività
0% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
SAN GAVINO MONREALE (SU)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Si, crei un clima sereno attorno il suo compagno e lo aiuti a fidarsi del professionista con il quale è in cura.

Cordialmente,
Dr. Cristian Livolsi
Psicologo/Psicoterapeuta e Ipnologo
www.cristianlivolsi.com
cell. 3387425971

[#4] dopo  
Utente 467XXX

tenterò di fare il possibile... grazie ancora a risentirla