La mia ragazza sente le voci

Buon giorno, scrivo per avere un parere su una situazione che comincia a preoccuparmi un po'. Sono un ragazzo di 24 annii, la Mia ragazza è nell'anno dei 19. Da quando la conosco l'ho sempre vista come una ragazza molto inquieta. È molto intelligente e profonda, ha una memoria molto spiccata ed ha ottimi voti a scuola. Fin da quando ci siamo iniziati a frequentare mi ha parlato di alcune voci che sente che le dicono di non meritare la felicità e di alcune altre che le dicono che gente a lei cara le vuole fare del male. Ha una parente che soffre di schizofrenia. La cosa che mi fa pensare è che lei è consapevole dell'irrealtá delle sue voci, ne parla con distacco, come se sapesse distinguere ciò che è un prodotto del suo cervello dalla realtà circostante. Ha, infatti, sempre manifestato un grande senso di realtà. I suoi comportamenti sono molto organizzati e pragmatici. Ha un senso dell'umorismo normale ed è molto affettuosa. Credo che vedere uno specialista sarebbe la cosa più indicata. È possibile siano i prodromi della schizofrenia ? Non è atipico in qualche modo il suo essere consapevole del fatto che non sono voci reali ? Grazie dell'attenzione
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Gentile utente,

rispetto alla Sua ragazza Lei ci chiede:

"..Credo che vedere uno specialista sarebbe la cosa più indicata. È possibile siano i prodromi della schizofrenia ? .."

Noi di qui non riusciamo e non possiamo fare diagnosi,
nè esprimere - senza basi - giudizi in tale senso.
E dunque una visita specialistica sarebbe indicata.
Di persona lo specialista - Psicologo o Psichiatra - vedrà di che si tratta.

Saluti cordiali.
Carlamaria Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio