Utente
possono essere laureate e non, manager o impiegate di concetto che siano,
ma alla fine il loro sistema biologico tende a ricercare partner più alti per compensare interiormente un sorta di senso di insicurezza dovuta anche indubbiamente al loro stato umorale in corrispondenza del ciclo mestruale e per la quale si ricerca l' uomo alto e protettivo che funge quasi da "contenitore".

ho notato questo nella mia esperienza di vita fin qui vissuta,
e nei proficui confronti con i miei colleghi di "statura"
migliorarsi ed essere interessanti è nulla a confronto di questa tendenza biologica femminea che si palesa sopratutto nelle app di incontri,
procedura sempre più sostituente al primo incontro "de visu" difatti come l' articolo di un sito che tratta di incontri:


"Certificazione dell’altezza
Può sembrare buffo, ma ha molto senso.
Tinder ha introdotto la certificazione dell’altezza nella continua guerra ai Fake.


Impostando la tua altezza nelle impostazioni, potrai anche caricare una tua foto vicino a un edificio.
Tinder valuterà le proporzioni, dandoti il badge di verifica.
"

[#1]  
Dr.ssa Anna Potenza

28% attività
20% attualità
16% socialità
CIAMPINO (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2017
Gentile utente,
ognuno di noi conosce uomini di bassa statura che non se ne fanno il minimo cruccio, vengono attratti da donne a loro volta piccoline, se ne innamorano e le sposano, vivendo una vita perfettamente normale e appagante.
Altri prendono questa propria caratteristica come se fosse una malformazione e una disgrazia.
Spesso in questi ultimi c'è una visione di loro stessi e degli altri fuorviante: attribuiscono alla statura gli insuccessi sentimentali che dipendono piuttosto dal puntare a donne per le quali non hanno alcun interesse sincero, mentre non coltivano, in sé stessi, nessuna dote di simpatia, capacità affettiva, al limite nemmeno la carriera, la cultura, l'aspetto.
Quando gli amici e infine gli psicologi fanno loro notare che questa scelta è sistematicamente perdente, questi uomini non capiscono le loro osservazioni, e credono di scorgere in esse la conferma del fatto che se avessero trenta centimetri in più potrebbero conquistare qualunque reginetta di bellezza, qualunque donna di eccelso livello, infine qualunque ragazza bella e di successo, pur non avendo per lei il minimo interesse sentimentale, ma solo una fredda volontà di potenza, come la definisce Alfred Adler.
Non mi dilungherò sul fatto che avrà pur notato che molti uomini e molte donne, per fortuna, non scelgono come partner la star genetica o il maschio alfa, e questo, non perché si accontentino di valori minori, ma perché seguono spontaneamente la loro attrazione, e non il metro degli individui più superficiali.
Non so se le mie parole possano farla riflettere e suggerirle di cambiare atteggiamento mentale. Me lo auguro, perché vivere bene la sua vita, o coltivare amarezze e rancori, è ancora in suo potere.
Auguri.
Dr.ssa Anna Potenza (RM) anna.potenza@medicitalia.it


[#2] dopo  
Utente
"vengono attratti da donne a loro volta piccoline, se ne innamorano e le sposano, vivendo una vita perfettamente normale e appagante."
non è molto automatico sà,
le donne piccoline sono le più difficili,
tendono a compensare la loro minutezza con un uomo molto alto e prestante,
anche per fare invidia alle amiche, il riscatto di cenerentola insomma.
per quanto riguarda l' aspetto da anni ormai ho attuato questa regola : pantalone nero e camicia bianca STOP,
la mia uniforme , neutra e senza adito a interpretazioni.
via le maglie , le polo con colori e fantasie diverse che francamente mi lasciano perplesso.


"Non mi dilungherò sul fatto che avrà pur notato che molti uomini e molte donne, per fortuna, non scelgono come partner la star genetica o il maschio alfa, e questo, non perché si accontentino di valori minori, ma perché seguono spontaneamente la loro attrazione, e non il metro degli individui più superficiali."

diciamo che ho notato che si tende a scegliere un partner che rispecchia la normalità,al di là dell' uomo alfa o meno,
anzi direi che oggi giorno vedo gli uomini che sono molto ma molto appiattiti nel soddisfare le richieste della partner e altri che con la chimera di entrare nelle loro grazie tendono talvolta a essere molto molto accondiscendenti limitando la loro opinione.