Utente
Buon giorno, ho eseguito una TAC, senza e con mezzo di contrasto, il referto è questo: Fegato nei limiti per morfo volumetria con apprezzabili multiple immagini ipodenso in tutte le fasi di studio e pertanto compatibili con aree cistiche parenchimali la più grande di circa 14mm.sita al VII settimo segmento. Colecisti distesa a pareti regolari, apparentemente altissima. Non dilatate le vie biliari. Non significative alterazioni TDM a carico di milza, pancreas, reni (minuta cisti corticale al rene dx) e surreale dx. Regolare concentrazione ed eliminazione del mc a livello renale. Il surreale sinistro presenta morfologia lievemente globo sa, specie a livello del corpo, rispetto al controllerà ma senza immagini da lesioni focali in atto apprezzabili. Nulla da segnalare a carico della vescica. Prostata nei limiti per morfovolumetria ma finemente disomogeneità. Non versamento libero in addome.Piccoli linfonodi si apprezzano in sede celiaca, ilo epatico, in lombo-aortica e inguinale bilaterale te. Quindi devo preoccuparmi per Fegato Reni e che significa che si apprezzano piccoli Linfonodi.Grazie in anticipo per una Vostra risposta.

[#1]  
Dr. Alessandro Aiello

36% attività
16% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Gentile Signore,
le cisti epatiche e renali sono un rilievo strumentale tutt'altro che infrequente e costituiscono un reperto di assoluta benignità, specie se di piccole dimensioni.
Anche piccoli linfonodi sono molto frequenti.
Non paiono pertanto emergere significativi rilievi.
Stia sereno.
Un caro saluto.
Dott. Alessandro Aiello
Dirigente Medico di Radiodiagnostica
U.O. Radiologia - Ospedale Giovanni Paolo II° - Sciacca (AG)