Vescica iperattiva, tenesmo vescicale o vescica contratta per colpa dell’ansia?

Partecipa al sondaggio
Salve, sono una ragazza di 26 anni.
Il tutto è iniziato facendo una ecografia all’addome per capire da cosa fossero dovute le coliche che avevo ogni tot di tempo.
Mi è stato detto di avere renella in entrambi i reni e nella cistifellea e lo stomaco gonfio dato da una intolleranza.
E fin qui tutto ok.
Poi ho iniziato ad avvertire la sensazione continua di vescica piena anche dopo aver urinato.
Ho fatto due volte l urino cultura ed è risultata negativa.
Con le analisi delle urine ho scoperto di avere nelle prime 500 mg di glucosio, nelle seconde il glucosio è sceso 100 mg dopo aver fatto una cura per la candida.
Ho visto un Nefrologo e
ho fatto tutte le analisi per il diabete, ed è tutto nella norma, consigliato da lui.
Ma per ora, oltre a questa glicosuria, non so altro.
Il problema alla vescia persiste, soprattutto la notte prima di andare a letto.
Ho fatto un ecografia reno vescicale ed è tutto okei, prima e post minzione e l’urina la elimino tutta.
Cosa potrebbe essere?
Io soffro di emicrania con aura da circa due anni e prendo 7 gocce di laroxyl e 3 di cipralex.
Ho fatto una laparoscopia a fine gennaio per togliere due cisti ovariche.
Prendo la mini pillola kestrelle da 4 mesi.
Ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 40.2k 1.8k 19
Questo disturbo era già presente prima di iniziare la terapia per l’emicrania?

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#2]
Utente
Utente
No prima di iniziare la cura per l emicrania no però ho questo disturbo da circa 5 mesi, la terapia dell emicrania la faccio da due anni
[#3]
Dr. Paolo Piana Urologo 40.2k 1.8k 19
Quindi il disturbo è comparso parallelamente all'assunzione della pillola? In queste manifestazioni, se non si rilevano altre cause, quella ormonale è molto comune.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#4]
Utente
Utente
Diciamo di sì, ma quest’ultimo mese è peggiorato. Dall ecografia fatta sia con la ginecologa che non l ecografo è tutto ok. Quest ultimo mi ha detto che secondo lui è tutta una questione di ansia, ma io sento proprio come se la vescica venisse schiacciata, non so come spiegarmi
[#5]
Dr. Paolo Piana Urologo 40.2k 1.8k 19
I condizionamenti emotivi possono avere un ruolo sostanziale, ma il nostro compito è quello di escludere oltre ogni ragionevole dubbio la presenza di altre cause. La valutazione endoscopica (cistoscopia) nella femmina è molto semplice, minimamente invasiva e molto precisa come deduzioni e conclusioni.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#6]
Utente
Utente
Quindi lei mi consiglia di fare una cistoscopia.. Il Nefrologo mi ha prescritto il ditropan, ma non l’ho ancora iniziato. Lei cosa ne pensa? La mia ginecologa è d’accordo.
[#7]
Dr. Paolo Piana Urologo 40.2k 1.8k 19
Diremmo che in questa situazione le competenze del nefrologo siano ancora più lontane di quelle del ginecologo, senza nulla togliere a questi bravi professionisti.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#8]
Utente
Utente
Perfetto, la ringrazio tanto Dottore per la sua disponibilità. Lo sbaglio iniziale è stato da parte del mio medico di base, indirizzandomi da un Nefrologo e non da un urologo. Ad agosto eseguirò la prima visita urologica. Terrò a mente i suoi consigli, la ringrazio ancora
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto