Utente 260XXX
Salve a tutti i Dottori presenti in questo sito, i quali mi hanno aiutato spesso con consigli chiari e rapidi!

Una sola e semplice domanda, sperando di dissolvere tutti i falsi miti che si leggono in internet.

In genere, dopo quanto tempo ci si può fare una sana doccia in presenza di punti di sutura? senza usare prodotti che non siano stati prescritti per tale zona ovviamente.

Usiamo il mio caso come esempio, mi sono operato 10 giorni fa di fimosi e allungamento del frenulo, ci sono ancora i punti sia sul prepuzio che sul frenulo, non perdo più sangue da diversi giorni e ho igiene intima con acqua fisiologica.

La doccia potrei farla o l'acqua farebbe danni alla ferita/punti?

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Giovanotto,
faccia tranquillamente la doccia, ci mancherebbe. Se la,cicatrizzazione è regolare, la ferita chirurgica non merita più particolari attenzioni, anzi, una normale igiene locale può accelerare la,caduta dei punti di,sutura.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 260XXX

Salve gentilissimo Dr. Piana,

Questa mattina ho fatto la doccia e subito dopo ho risciacquato le zone operate con acqua fisiologica, nessun problema tutto tranquillo!

Vi ringrazio per l'informazione e Vi auguro buona domenica!! =)