Utente 554XXX
Salve, alcuni giorni avverto bisogno urgente di fare pipì ogni 20 min., e ne faccio tanta. Un mese e mezzo fa, era stata osservata una lieve ipercalcemia (11. 3), la quale era tornata nella norma 20 giorni fa. Adesso sono tornato a farne tanta frequentemente. Non avverto sete e la glicemia andava bene. Ormoni paratiroidei sembravano a posto. Avverto stanchezza, affaticamento, sonno e tachicardia a volte. Sto bevendo come mi è stato detto, ma emissione sembra piú abbondante anche di quanto bevo. Qualche consiglio orientamento visita?

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La calcemia non ha relazioni dirette con la funzione urinaria. Prima di andare a pensare oltre, tenga presente che la temperatura esterna è calata e pertanto si suda di meno. Questo vuol dire che se lei assume sempre la stessa quantità di liquidi, il volume delle urine da espellere può essere anche raddoppiato, con relativo aumento della frequenza dello stimolo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing