Le voci di dentro. Dialogo tra la pancia e il cervello

Descrizione

Il testo, in una prospettiva multidisciplinare che attinge alla conoscenza scientifica e a quella umanistica, affronta la centralità dell'apparato digerente nell'equilibrio sistemico dell'organismo.

Le sfumature del processo infiammatorio concorrono diversamente alla fisiopatologia dei disturbi funzionali gastrointestinali (FGID), delle malattie infiammatorie croniche (IBD) e dei disturbi nutrizionali e neuropsichici associati.

La modulazione del dialogo tra pancia e cervello ha voci che parlano linguaggi diversi fatti di neuromediatori, ormoni, citochine, microbi che convergono tutti in un poderoso dizionario biochimico.

La scrittura del libro è necessariamente tecnica, corredata di numerosi e puntuali riferimenti bibliografici, ma non per questo riservata all'ambito medico specialistico: offre infatti anche allo studioso di scienze umane e a chiunque abbia interesse per la psicosomatica un panorama aggiornato delle conoscenze sulle connessioni tra intestino e cervello.

Indice dei capitoli:

  • L'asse intestino-cervello
  • Neurologia dell'asse intestino-cervello
  • Il secondo cervello
  • GBA e agopuntura
  • Il sistema delle cellule entero-endocrine (EEC)
  • Il sistema immunitario associato alla mucosa intestinale
  • La barriera gastroenterica
  • Il microbiota gastroenterico
  • L'impatto dello stress sull'apparato digerente
  • I disturbi funzionali gastrointestinali (FGID) sono disturbi dell'interazione intestino-cervello
  • La pancia sostiene il cuore, non il cuore la pancia
  • L'essenziale è invisibile agli occhi
  • L'uomo è ciò che mangia

 

09.05.21 263