Una società siCura: dall’omicidio alla lettera all’omicidio della lettera

Autore/i: Giuliana Mittiga
Editore: © 2018 ASSOCIAZIONE PSYCHIATRY ON LINE ITALIA
Prezzo: 0.00€

Link: http://www.psychiatryonline.it/node/6914

Descrizione

Abstract
Il presente lavoro si propone di offrire una lettura dei fatti di cronaca nera nell’ottica della dottrina pulsionale freudiana. Un visionario scritto attraverso cui si riconosce come il resto del mondo, fatto di atti violenti, non è altro che l’incontro con l’emergenza pulsionale: un incontro che perturba e attira lo sguardo curioso e attonito dello spettatore, da cui anch’egli non può fuggire. Il dis-umano diviene conseguenza del mancato imbrigliamento simbolico, cui l’essere umano sottostà per (in)quieto vivere. Una società sicura, quindi, non può esimersi dal curarsi del disumano di ciascuno, offrendo possibilità di incontri con la parola, di interventi di cura che tornino a vivificare la lettera.

07.09.18 721