Lo yoga? Riduce il dolore lombare cronico

Dr. Christian BrognaData pubblicazione: 07 marzo 2012

Lo Yoga é in grado di fornire un trattamento efficace per il dolore lombare cronico. Notizia frutto del più grande studio mai realizzato nel Regno Unito sui benefici dello yoga.

Lo studio, condotto dall'Università di York e finanziato dalla Arthritis Research UK, ha scoperto che coloro i quali hanno seguito un apposito programma di 12 settimane di yoga, hanno avuto maggiori benefici, maggiore riduzione del dolore e più fiducia nello svolgimento delle attività quotidiane, rispetto a coloro i quali hanno seguito trattamenti convenzionali.

La ricerca si è concentrata sulla capacità delle persone di svolgere attività senza essere limitati dal mal di schiena. Tale capacitá è stata misurata usando il Roland Morris Disability Questionnaire. Nonostante i miglioramenti siano stati più pronunciati a tre mesi dall'inizio dello yoga, i ricercatori hanno scoperto che il miglioramento nella capacità delle persone di eseguire attività quali camminare più in fretta, vestirsi senza aiuto o restare in piedi per lunghi periodi di tempo permane anche nove mesi dopo la fine delle classi di yoga.

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Annals of Internal Medicine.

Il dolore lombare cronico è una condizione comune. Fino all'80 per cento della popolazione del Regno Unito ne soffre a un certo punto della loro vita. Si stima che circa 4,9 milioni di giorni lavorativi all'anno vengano persi a causa di mal di schiena.

"Mentre gli studi precedenti si sono concentrati sui benefici a breve termine dello yoga, abbiamo anche voluto vedere gli effetti a lungo termine dei miglioramenti misurati a 3, 6 e 12 mesi dopo l'entrata in studio. I nostri risultati hanno dimostrato che lo yoga é in grado di fornire benefici sia a breve che a lungo termine a chi soffre di mal di schiena cronico o ricorrente, senza alcun effetto collaterale."

Il Direttore Medico di Arthritis Research UK professor Alan Silman, ha dichiarato: "Siamo lieti che il nostro studio abbia dimostrato che lo yoga fornisca tali effetti positivi per le persone con dolore lombare cronico. Questa condizione estremamente comune non può essere gestita con analgesici da soli e c'è una urgente necessitá di disporre di terapie non farmacologiche che i malati possano utilizzare a casa propria."

Ovviamente, la prescrizione di classi di yoga per il dolore lombare deve essere preceduta da una visita clinica dello specialista. Molte sono infatti le cause del dolore lombare cronico, ed ognuna richiede di impostare una strategia integrata personalizzata per ogni paziente, che oggi puó tener conto di un'arma in più: lo yoga.

 

Autore

brogna.christian
Dr. Christian Brogna Neurochirurgo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2005 presso Università di Roma .
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 54471.

1 commenti

#1
Dr. Luigi Stella
Dr. Luigi Stella

Buongiorno,
Dall'articolo non è chiaro se per dolore lombare si intenda la lombalgia od anche la lombosciatalgia.
Questa precisazione è importante per non creare aspettative eccessive.
Fermo restando che qualsiasi forma di rilassamento ben eseguito (training autogeno, meditazione ecc)sono in grado di modificare in senso favorevole la sintomatologia antalgica, sarebbe interssante sapere se lo studio era comparativo o aperto.
Poichè in genere la pratica dello Yoga è più impegnativa del più semplice training autogeno soprattutto nella popolazione anziana, una valutazione comparativa sarebbe di sicuro interesse per orientare le scelte di chi pratica anche metodiche non farmacologiche di terapia del dolore.

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Neurochirurgia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.