carcinoma duttale

Storie di Ragazze Fuori di Seno


LisaLisa
utente 
Buonasera a tutti, mi chiamo Lisa ho 46 anni ed il 25 settembre scorso , sono stata operata per un carcinoma duttale in situ , al seno destro. I medici hanno eseguito una quadrantectomia supero centrale della mammella dx, con asportazione del linfonodo sentinella. Al controllo post intervento ho segnalato al chirurgo la presenza di dolore e formicolio all'arto superiore destro . Ad oggi il movimento del braccio destro risulta più limitato rispetto al sinistro. Il chirurgo asserisce che il dolore ed il formicolio sono anomali e che devo continuare con la terapia farmacologica (Tachipirina 1000 3 volte al giorno) e vedere come va. Sono un po' preoccupata in quanto il dolore ed il formicolio al braccio sono parecchio fastidiosi , cortesemente, qualcuna di voi che c'è passata , mi può dire se è normale avvertire dolore e formicolio a seguito dell'asportazione del linfonodo? Grazie mille . Lisa
#1  
     

Heriano
utente 
Ciso Lisa, anche mia moglie, a due anni dall'intervento, avverte dolore/fastidio al tricipide omolaterale ed il chirurgo non sa darci una spiegazione.
#2  
     

LisaLisa
utente 
Ciao Heriano,
grazie per la risposta.
Ad oggi il formicolio e' quasi passato del tutto, il dolore va molto meglio, ma ho dovuto insistere nel fare tutti gli esercizi prescritti, due volte al giorno, e piano piano la situazione e' migliorata, anche se ho dovuto sopportare un po' di dolore durante gli esercizi.
Credo comunque che del tutto non sparira' mai, nonostante i medici dicano il contrario; ho parlato con diverse persone che hanno subito interventi al seno, ed a distanza di tempo, alcuni dolori permangono comunque...
#3  
     

Inserisci qui sotto tua risposta

Esegui l'accesso per inserire la tua risposta