Lo shopping compulsivo: una dipendenza senza sostanza

“Dovrebbero includere lo shopping tra le attività ad alto rischio cardiovascolare. Il cuore non mi batte mai così forte come quando vedo un cartello di RIDOTTO DEL 50%”.

Lo shopping compulsivo è una problematica caratterizzata dal bisogno incontrollabile ed urgente all’acquisto, da una tensione crescente che trova consolazione solo nell’atto di comprare, da una spinta irrefrenabile che porta a non considerare o sottostimare qualsiasi conseguenza negativa, sia essa di natura economica, relazionale, psicologica.

 

Le vignette mediche di Medicitalia

Condividile con i tuoi amici!