La storia inizia in Irlanda, circa 1789. Nasce una certa Margaret Ann Bulkley, nipote di un allora famoso artista e pittore, James Barry.

Dopo un’infanzia segnata da difficoltà finanziarie, la famiglia decide di farle frequentare la scuola di medicina di Edinburgo dove però si iscrive col nome di James Miranda Barry! Miranda era il nome di un generale venezuelano amico del pittore.

Ottiene la laurea nel 1812 e si iscrive al Royal College of Surgeons of England nel 1813 dopo aver discusso in Latino una tesi sull'ernia crurale.

Requisito essenziale per essere ammessi ad una scuola di medicina allora era essere maschi, ma la vicenda  di James  alias Margaret probabilmente era un po’ più complicata...


Col domestico e il cane

Da qui inizia una lunga carriera nell'esercito britannico che la porterà letteralmente in giro per il mondo, a Città del Capo si occupa soprattutto di igiene ed alimentazione dei soldati ed esegue il primo parto cesareo nella colonia militare, a Malta si trova nel mezzo di un’epidemia di colera, a Corfù presta assistenza ai soldati feriti nella guerra di Crimea e qui incontra e collabora con la famosa Florence Nightingale, mitica figura del corpo infermieristico.Lavora a Mauritius, Trinidad e Tobago, a Sant'Elena, in Giamaica, in Canada e nelle Indie Occidentali.


Florence Nightingale

La guerra di Crimea

Nel 1864 infine si ritira dalla professione, rientra in Inghilterra e muore nel 1865 per un attacco di dissenteria.

Alla sua morte, la persona che si occupa dell'igiene del corpo si rende conto di trovarsi di fronte a un donna e lo rivela dopo il funerale, tuttavia l'esercito britannico decide di mantenere segreta  la notizia per 100 anni.

Solo nel 1950 una storica riesce a ricostruire la storia e a concludere che Barry era proprio la nipote del famoso pittore del quale prese nome e cognome!

Negli anni successivi alla sua morte, persone che erano entrate in contatto con il misterioso chirurgo avanzarono varie ipotesi, tra le quali la possibilità che fosse proprio un uomo affetto da sindrome di Klinefelter, malattia nota con sviluppo mammario e ipotrofia dei genitali in soggetti di sesso maschile, oppure affetto dalla cosiddetta sindrome da femminilizzazione testicolare detta sindrome di Morris  o infine fosse un ermafrodita.

In realtà la vicenda non è stata del tutto chiarita e la sua storia ha addiruttura ispirato un film basato sulla sua vita,un romanzo storico, un documentario della BBC ed un lavoro teatrale.

La storia di James Barry oggi fa sorridere, soprattutto se pensiamo che da diversi anni le facoltà di Medicina laureano più donne che uomini e che anche nelle specialità chirurgiche posizioni tradizionalmente maschili quali direzioni di cattedre universitarie e direzione di reparti maggiori sono occupate da donne.

Ai primi del secolo scorso tuttavia questa collega ebbe non poche difficoltà ma fu in grado di mantenere il suo ‘segreto' fino alla morte dopo aver vissuto un'intensa vita professionale ricca di avventure e soddisfazioni.

http://zagria.blogspot.com/2008/01/james-miranda-stuart.barry-1795-1865.html