Il ruolo del CLB (capo lungo bicipite) nella dinamica funzionale della cuffia è di notevole rilevanza. Il complesso sistema del sinergismo tra cuffia dei rotatori e CLB e le implicazioni fisiopatologiche di quest' ultimo quale causa di dolore di spalla rappresentano un tema di grande attualità quale causa di "SPALLA DOLOROSA SENILE".

Già G. Porcellini ha affrontato le implicazioni di come le lesioni del CLB, le hidden lesions dell'intervallo dei rotatori o le rotture del terzo superiore del sottoscapolare siano meglio riconosciute e trattate in artroscopia.

Se il CLB è divenuto instabile e se l'instabilità è dolorosa, è possibile fare una semplice tenotomia nei soggetti anziani  (come preconizzato da tempo da G. Walch). Le ricostruzioni del CLB possono provocare maggior dolore.

Lo stesso P. Boileau ha presentato un lavoro in cui descrive che una tenodesi nel solco bicipitale con vite ad interferenza può causare una "Sindrome da intrappolamento" del CLB nel solco ostefibroso bicipitale definita "HOURGLASS BICEPS". Questa può essere una fonte di dolore anteriore e limitazione della elevazione del braccio.

Un nostro studio prospettico iniziato nel gennaio 2005, prevedeva l’arruolamento di pazienti over 60 sofferenti di patologia del CLB non responders ai comuni trattamenti incruenti. Questi pazienti sono stati trattati per via artroscopica mediante tenotomia del CLB. Secondo criteri precisi di indagine, sono stati monitorati e confrontati i risultati ottenuti. I dati finali acquisiti al 31 dicembre 2010 hanno messo in evidenza che la tecnica artroscopica di tenotomia del CLB nei pazienti over 60 ha dato risultati che ci vedono allineati con la maggior parte degli A.A. che hanno trattato la sindrome del CLB per via artroscopica mediante tenotomia.

(Chirurgia Artroscopica Articolare Spalla – P.O. S. Gennaro ASL Napoli 1 Centro – Regione Campania)

Dr. Luigi Grosso