Utente 120XXX
Salve.Sono un ragazzo di 20 anni ancora vergine e da tempo c'è un problema che mi assilla.Credo di avere il frenulo corto anche se non ne sono sicuro.So che la cosa migliore sarebbe andare da un andrologo ma volevo chiedere prima un vostro parere.Il mio pene in erezione non si "scappella" automaticamente,cioè sola una parte lo fa.Quando mi masturbo e si scappella non sento alcun dolore anche se mi sembra che non sia scappellato come i peni che vedo nei film e inoltre solo la parte opposta al frenulo riesco a farla arrivare sotto la corona e neanche sempre.Ripeto però che non sento dolore.Volevo sapere se cìè una possibilita di frenulo corto.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente potrebbe essere una fimosi, però almeno dovrebbe fare una visita almeno dal suo medico di famiglia
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

tutte le ipotesi da lei formulate possono essere quelle "vere".

Comunque ulteriori informazioni su questo problema può trovarle nell'approfondimento del collega Maio:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

Se desidera poi altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Detto questo infine le ricordo che in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire esattamente il suo problema anatomico e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e terapeutico .

Bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#3] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio per le risposte.Ma quali sono i "sintomi"di fimosi e frenulo corto oltre al dolore nello scoprire il glande?Perché io non sento dolore nè ho tanta pelle che mi ricopre il prepuzio
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

i sintomi possono non esserci e la diagnosi si fa valutando direttamente la situazione anatomica sospettata di non essere "normale, fisiologica".

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Salve.Avrei un'altra domanda.Nei film vedo che nel pene in erezione durante la masturbazione o un rapporto,la pelle non sale ma resta "bloccata" sotto la corona.Non so se perchè loro sono circoncisi o altro.Per quanto riguarda me invece quando mi masturbo la pelle sale e scende a scoprire e ricoprire il glande.é normale tutto questo?Oppure la pelle dovrebbe restare sempre ferma sotto il glande?
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

non entri in inutili tunnel ansiosi, è tutto regolare quello che ci racconta ma, le ripeto, a questo punto bisogna consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com