Utente 126XXX
Buongiorno,

sono un uomo di 37 anni sposato da 2.
Ormai da parecchio tempo noto un calo della libido ed impotenza a periodi piu' o meno lunghi.
L'erezione in questi periodi non riesco a raggiungerla completamente neppure con la masturbazione e le erezioni del mattino e quelle spontanee sono scomparse, inmoltre mi sento molòto stanco fisicamente a volte anche se riposo.
Il calo del desiderio non mi permette piu' di avere quella voglia che una volta avevo costantemente e quando faccio l'amore non mi permette di provare grande piacere sessuale oltre a farmi perdere l'erezione.
Sono stato da diveri andrologi e ho fatto tutte le analisi necessarie, alla fine dicevano che si trattava di stress e problemi psicologici.
I valori ormonali sono nella norma e lo spermiogramma rileva lieve astenoozoospermia (non preocuppante secono il mioa andrologo).
Puo' dipendere dal fatto che a periodi assumo 3 volte alla settimana cirica 0,75- 1 mg di finasteride per frenare la cadeuta di capelli.
Tuttavia ho notato che anche quando sospesi l'ulizzo di questa per circa 2 anni il problema si presentava lo stesso a periodi.
Ovviamente questa situazione mi crea anche un abassamanto dell'umore generale che va a sommarsi al problema esistente.
Cosa posso farne per uscire?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
LE SUGGERISCO DI SOSPENDERE DEFINITAVAMENTE IL FARMACO .
POI DOVREBBE ESEGUIRE UNA ECOGRAFIA PENIENA DINAMICA CHE FUGHEREBBE IL DUBBIO SUL PROBLEMA ERETTIVO SU BASE PSICOLOGICA.
MI FACCIA SAPERE
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio dottore intanto per la risposta ma pensa davvero che un dosaggio cosi modesto e non continuativopossa creare questi problemi?L'andrologo che mi ha in cura mi ha detto il farmaco crea pochi problemi ad 1mg al giorno figutriamoci a mezza pasticca 3 volte alla settimana.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
se tutte le precedenti visite andrologiche hanno escluso la presenza di patologie mediche, indicando invece la causa psicologica, forse è proprio questa che deve seguire.

Tenga presente che nella sessualità il nostro umore gioca un ruolo molto importante: se siamo giù, stressati o preoccupati la sessualità ne risente.

Ovviamente è vero anche il contrario: se abbiamo problemi sessuali il nostro umore ne risente, e il tutto crea un circolo vizioso, difficilmente districabile.

Per questo motivo le consiglio una valutazione psicologica, meglio se presso terapeuta specializzato in psicosessuologia.
[#4] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per le gentili risposte,

ho fissato un appuntamento con un terapeuta specializzato in psicosessuologia.
La cosa strana di tutto questo è che ci sono periodi in cui mi ripendo(ho notato che se ho l'erezione pronta mi viene anche il desiderio) ed altri periodi che il mio pene non funziona neppure davanti ad immagini molto erotiche...
Ho notato inoltre che se in questi periodi raggiungo l'orgasmo questo è poco e molto liquido oltre a sentire una sensazione di pesantezza a livello dei testicoli.
[#5] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Questa mi sembra un'ottima notizia.

Poi scrive "periodi che il mio pene non funziona neppure davanti ad immagini molto erotiche..."

E ci credo, perchè Lei si espone, probabilmente, a queste immagini per verificare se il pene funziona perfettamente, e chiaramente ottiene l'effetto opposto.

Ne parli col terapeuta, vedrà ceh già dopo il primo colloquio si sentirà un po' più sollevato.
[#6] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Ringarzio di nuovo per le risposte,

è possibile che abbia uno stato depressivo e questo puo' adirittura influenzare le erezioni spontanee e quelle mattutine?
Ho provato qualche tempo fa a prendere dei farmaci , prima ho usato levitra 5mg e mi sembrava che qualcosa facesse nel senso che mi creava un erezione anche senza stimolazione e questa mi dava sicurezza per affrontare il rapporto sessuale.
Ho preso anche il cialis 10 mg ma questo non mi ha fatto niente, come fosse acqua fresca.
Ho notato inoltre che quando soffro di questo problema ho anche stichezza, posso stare anche 4- 5 giorni senza andare in bagno..

Grazie di nuovo
[#7] dopo  
Dr.ssa Ilenia Sussarellu
40% attività
0% attualità
16% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
in assenza di riscontro di patologia credo che sia arrivato il momento di affrontare la questione psicologica.
Lo stato dell'umore interferisce in modo sostanziale sia con il desiderio che con la prestazione sessuale in senso stretto.

Cordialmente
[#8] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
smetta di farsi tutte queste domande e passi all'azione.

Ci tenga informati se le fa piacere
[#9] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazion tutti Voi di nuovo,

domani ho la prima seduta, Vi terro' aggiornati.
Spero di risolvere presto questo problema che ormai non mi da piu' pace.

Grazie