Utente 126XXX
Gentilisssimi dottori buongiorno. Ho 34 anni e sono felicemente sposato da cinque. Da tre anni a questa parte però mia moglie non riesce più ad avere una normale gravidanza. Insospettito di essere io la causa, ho deciso in accordo col mio medico curante, di fare uno spermiogramma. L'esito dell'esame ha rivelato una riduzione della fertilità del 50% circa associata ad un'oligospermia consistente. Vi chiedo: "Potrebbe essere questa la causa? Se si, potrebbe essere attribuibile al lungo ricovero che ebbi per un grave incidente in motocicletta tre anni fa e durante il quale la mia temperatura corporea salì a 41-42 gradi per più circa 40 gg? Se tutto questo fosse vero non posso fare altro che ricorrere la fecondazione assistita? Molte grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente oramai si è visto che la causa dell' infertilità di coppia può dipendere nel 50% dei casi all' uomo. se il suo spermiogramma è deficitario sicuramente questa può essere la causa.
come prima cosa però dovrebbe sia ripetere lo spermiogramma sia ovviamente sottoporsi ad una visita andrologica per capire le cause
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Un sincero grazie dr. Quarto Giuseppe. Se permette ancora una domanda vorrei gentilmente chiederle se il lungo periodo di ipertermiia di cui le dicevo potrebbe essere una causa o se invece farei bene a cercare altrove?
Molte grazie