Utente 127XXX
Sono una ragazza di 21 anni e negli ultimi 4 mesi inizio ad avvertire dei strani dolori al petto, come se avessi la sensazione di tachicardia o come se non riuscissi a respirare. Nell ultimo periodo mi si sono gonfiate le vene del braccio sinistro tanto che a volte mi fanno talmente male che il braccio mi pesa. Premetto che negli ultimi 8 mesi ho preso alcune sostanze stupefacenti quali cocaina,mdma,speed e qualche pasticca.Non ne faccio grande abuso ma credo sia giusto dire che qualche volta le ho assunte.Ho fatto un ecocardiogramma e il cuore risulta a posto.Possono essere crisi di panico?Una volta a causa della cocaina ho avuto un pò di tachicarida e da allora sono iniziati vari doloretti sparsi, soprattutto al petto. Grazie per l aiuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le sostanze da lei assunte possono determinare vari tipi di aritmie nonchè alterazioni al sistema nervoso, tali da poter influire sul battito cardiaco. A ciò le ricordo che tali sostanze potrebbero anche essere causa di morte improvvisa su base aritmica o comunque cardiopolomonare.
A buon intenditor.....
Saluti