Utente 128XXX
Gentili dottori, ho una situazione di stato generale di affaticamento, basso desiderio sessuale e problemi nel sonno. Quando avevo 11 anni sono stato operato di criptorchidismo.
Nell'eiaculazione ho un ridotto volume ed ho difficoltà ad avere un secondo rapporto.
Mi sono rivolto ad un medico endocrinologo che mi ha prescritto degli esami ormonali ed una ecografia dei testicoli. L'ecografia non ha evidenziato nulla di anomalo.

...................................... Valori di normalità del laboratorio (min - max)

Testosterone totale: 2,98 ng/ml.... ( 1,75 - 7,81)

SHBG: 25,8 nmol/L.... (13 - 71)

LH: 2,77 mUI/mL.... (1,2 - 8,6)

FSH: 4,71 mUI/ml.... (1,27 - 19,2)

Prolattina: 6,14 ng/mL.... (2,6 - 13,1)

Estradiolo: 19,2 pg/ml.... (20 - 47)

TSH: 0,618 uUI/ml.... ( 0,340 - 5,600)

Tenendo conto della mia età, i problemi potrebbero essere dovuti ad una carenza ormonale? Potrebbe essere un ipogonadismo?
Testosterone, LH, Estradiolo mi sembrano bassi.
I valori di normalità non dovrebbero tener conto dell'età?
Il medico dice che i valori sono ai limiti, ma non sarebbe meglio e necessario ripeterli?
Cosa mi consigliate di fare?

Grazie, cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non vedo problemi tali da giustificare i suoi sintomi. Ne parli comunque col collega che la cura.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
caro utente i suoi valori sono nella norma la sua situazione potrebbe dipendere da uno stato di affaticamento
[#3] dopo  


dal 2010
Scusate se disturbo ancora.
A 35 anni può essere indicato prendere in considerazione di assumere testosterone visti i sintomi?

Inoltre una curiosità, il laboratorio ( ospedaliero)dove ho fatto le analisi mette un valore minimo per il testosterone di 1,75 ng/ml. Ho letto che si parla di ipogonadismo sotto i 3 ng/ml. Tale differenza di valore dipende dal laboratorio?

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
caro utente se non c'è un deficit non conviene assumere testosetrosne, in oltre i range di riferimento possono variare tra laboratori
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non usi mai testosterone se i valori sono nel range. Vi sono 5 range diversi per testosterone.